Coronavirus: rinviati a data da destinarsi gli allenamenti di “Azzurrini” e Under 23 di sciabola femminile

 

Dopo la sospensione immediata degli allenamenti degli Azzurrini e degli Under 23 di sciabola maschile, attuata ieri dopo il rinvenimento di cinque casi di positività nella sede del ritiro a Roccaporena, il Consiglio Federale della Federazione Italiana Scherma ha deciso di rinviare a data da destinarsi anche gli allenamenti della squadra femminile, sempre di sciabola e sempre per quanto concerne Under 20 e Under 23.

Il rinvio del ritiro si è reso necessario dopo che alcune atlete e alcuni tecnici, che avrebbero dovuto partecipare al raduno, sono risultati positivi al tampone. Tutti loro avevano preso in precedenza parte ad un “camp” privato. Il raduno delle nazionali Under 20 e Under 23 di sciabola femminile si sarebbe dovuto tenere sempre nella medesima struttura di quello maschile a partire dal prossimo 6 settembre.

Proseguono invece regolarmente i ritiri degli Azzurrini di fioretto femminile, in corso a Forni Avoltri, e di spada femminile, in programma a Cascia ma in un’altra struttura rispetto a quella che ospitava gli sciabolatori.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi