La scherma internazionale ripartirà a gennaio 2021

Il Comex della Fie, riunitosi in giornata ha rinviato al gennaio del 2021 la ripartenza della stagione internazionale della scherma. 

 

Armi riposte nelle sacche e arrivederci a gennaio del 2021. Lo ha deciso il Comitato Esecutivo della Fie, riunitosi oggi per confermare o meno la decisione, presa lo scorso luglio, di far partire o meno la nuova stagione di Coppa del Mondo il prossimo novembre.

Alla fine l’evoluzione della pandemia, con un numero di contagi sempre elevato e le conseguenti difficoltà di spostamento per raggiungere i luoghi di gara, ha suggerito ai membri del ComEx Fie la via della prudenza e del rinvio al prossimo anno. Il 2020 della scherma internazionale, quindi, si chiude qui, con le ultime gare andate in scena lo scorso marzo, con le tappe di coppa del Mondo di sciabola femminile di Atene e maschile in Lussemburgo che hanno dato all’Italia il pass per i Giochi di Tokyo con una prova di anticipo. E proprio il completamento del percorso verso Tokyo sarà uno dei fattori decisivi nella compilazione del calendario della stagione che porta alle Olimpiadi.

Qualora questa rimodulazione del calendario fosse confermata, alla gara di Coppa del Mondo Under 20 di Udine spetterebbe l’onore di “accendere” il simbolico tasto di accensione sulla ripartenza ufficiale della scherma Mondiale. La luce ritrovata dopo il buio della pandemia.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Augusto Bizzi