Francia: sospesi gli allenamenti all’Insep dopo alcuni casi di positività al Covid

 

Allenamenti sospesi all’Insep, il centro di preparazione sportiva transalpona dopo che alcuni componenti della squadra francese sono stati trovati positivi al Coronavirus. Secondo quanto comunicato dalla Federazione Francese di Scherma, sono cinque le persone coinvolte. Le sessioni di allenamento sono state pertanto sospese fino al prossimo 2 maggio.

Gli allenamenti sono stati riprogrammati con sessioni individuali da svolgersi ovviamente a distanza e tramite video, in attesa della ripresa.

Ma la vicenda potrebbe in realtà essere ben più complessa, stando a quanto riporta l’edizione online de “L’Equipe” : è stata infatti pubblicata una lista, in riferimento al periodo che va dal 16 al 25 aprile, in cui figurano una trentina fra atleti e membri dello staff direttamente positive o comunque entrate in stretto contatto con persone contagiate da Sars CoV-2. Fra di essi, anche alcuni degli atleti selezionati per i prossimi Giochi Olimpici.

Sempre secondo l’autorevole quotidiano francese – che cita fonti anonime – proprio l’abbassamento della guardia post selezione sarebbe stata la causa di questo focolaio.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto: Alessandro Gennari/Pianeta Scherma