La sciabola Giovani ha conosciuto i suoi nuovi campioni d’Italia, a Riccione si impongono Pietro Torre e Vally Giovannelli

Scherma - Pietro Torre vince la prova di sciabola Under 20 a Plovdiv

Pietro Torre si prende il titolo nella gara maschile, battendo in finale Emanuele Nardella. Nella gara femminile vittoria per Vally Giovannelli, che nega la doppietta a Mariella Viale.

 

Sipario sulla sciabola ai Campionati Italiani Cadetti e Giovani in corso di svolgimento a Riccione. La caccia ai titoli Under 20 ha chiuso la due giorni dedicata all’arma più veloce del panorama schermistico, che da domani lascia proscenio e pedane al fioretto. Ma prima di di voltare pagina e cambiare giubbetto elettrificato, ci sono da celebrare i due vincitori di oggi, Pietro Torre e Vally Giovannelli.

Se il titolo Cadetti aveva preso la direzione di Frascati grazie alla firma di Edoardo Reale, quello nella sciabola maschile Giovani se la incamera Livorno con la firma di Pietro Torre. Il portacolori delle Fiamme Oro, prodotto di scuola Fides, batte in finale Emanuele Nardella nel rematch che due anni fa a Foggia decise a favore di quest’ultimo il Campionato Europeo Under 17. Sulla pedana centrale della Play Hall di Riccione finisce 15-7 e via libera alla festa per Torre. A completare il podio di giornata, il mazarese Salvatore Pugliese e il frascatano Leonardo Tocci, entrambi fermatisi in semifinale.

Si fermano sulla lama di Vally Giovannelli i sogni di doppietta di Mariella Viale. Ottima la prova della campionessa Cadetti, che in due giorni incassa un oro e un argento. L’oro invece se lo prende la frascatana. Le sue lacrime dopo la stoccata decisiva sono lo spot di quelle emozioni che tanto erano mancate in questo anno e mezzo di stop alle gare. E la giornata di oggi, di storie ne ha regalate tante, con i derby famigliari fra le Fusetti (15-14 per Benedetta su Carlotta) agli ottavi di finale e quello fra le Giovannelli ai quarti, purtroppo durato poco per l’infortunio che ha costretto al ritiro Amelia.

A completare il podio, il terzo posto in coabitazione firmato da Michela Landi e da Maddalena Vestidello, fermatesi entrambe in semifinale. E da domani, largo alle fiorettiste.

Classifiche

Sciabola femminile Giovani – 1. Vally Giovannelli (Frascati Scherma), 2. Mariella Viale (Champ Napoli), 3. Michela Landi (Club Scherma Napoli), 3. Maddalena Vestidello (Petrarca Scherma), 5. Benedetta Fusetti (Fiamme Gialle), 6. Benedetta Taricco (Aeronautica), 7. Emma Guarino (Circolo della Scherma Terni), 8. Amelia Giovannelli (Frascati Scherma)

Sciabola maschile Giovani – 1. Pietro Torre (Fiamme Oro), 2. Leonardo Nardella (Esercito), 3. Leonardo Tocci (Frascati Scherma), 3. Salvatore Pugliese (Circolo Schermistico Mazarese), 5. Edoardo Cantini (Fides Livorno), 6. Pietro Di Gianvito (Club Scherma Roma), 7. Giorgio Marciano (Fiamme Azzurre), 8. Alessandro Conversi (Club Scherma Roma)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.