A Napoli ultimo test pre-Olimpico, in palio i titoli Assoluti a squadre

Al PalaVesuvio la coda alla corsa ai tricolori con le gare a squadre Assoluti. Importante test pre-Olimpico. Nel 2019 a Palermo Fiamme Oro sugli scudi con quattro successi.

 

Fari puntati su Napoli e sul Palavesuvio. Assegnati i titoli Assoluti individuali a Cassino, è tempo di fare rotta verso la città Partenopea per l’ultimo atto, quello delle gare a squadre. Tempo giusto di ricaricare le batterie dopo le emozioni e le fatiche delle gare individuali e si torna nuovamente in pedana per la caccia ai titoli per quartetti. Una tre giorni di gare importante non solo perché l’appuntamento tricolore è sempre molto sentito, ma anche e soprattutto perché per chi sarà poi chiamato a difendere l’Italia ai prossimi Giochi Olimpici rappresenta l’ultimo, probante test prima di pensare al Giappone.

Si inizia venerdì 4 giugno con le gare di fioretto, per proseguire fra sabato e domenica con le prove di spada e di sciabola. Tutti contro le Fiamme Oro, mattatrici due anni fa a Palermo con quattro titoli vinti sui sei in palio. A fare eccezione le gare di fioretto, dove comunque la squadra della Polizia ottenne altrettanti secondi posti dietro a Fiamme Gialle (fioretto maschile) e Carabinieri (fioretto femminile).

Tanti, come detto, i temi interessanti. Non solo quelli già citati di sondare lo stato di forma degli Olimpici e delle sempre dure battaglie per i titoli tricolori. Ma anche, e soprattutto, c’è da mettere in conto la voglia dei tanti atleti napoletani in gara di ben figurare nell’appuntamento casalingo. Non resta che mettersi comodi e gustarsi lo spettacolo.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi