VIDEO – Pauline Ranvier, che fatica la vita da schermitrice!

 

Paese che vai, stessi pregiudizi e ironie che trovi. Soprattutto se pratichi sport cosiddetti “minori” o comunque che non godono della medesima popolarità di grandi colossi come il calcio. Lo sa bene la fiorettista francese Pauline Ranvier, vice campionessa del Mondo all’ultima rassegna iridata di Budapest nel 2019 e in procinto di partire per Tokyo, dove sarà in gara nelle prova individuale e in quella a squadre.

Allora ecco che la poliedrica transalpina ha colto la palla al balzo per un simpatico progetto video dal titolo “Bref.” in cui smonta ironicamente le battute e i pregiudizi attorno allo sport di alto livello e alla pratica della scherma, fra classiche allusioni a zorro o scimmiottamenti fatti con posate o cannucce dei dirnk.

Il video è anche l’occasione per Pauline Ranvier per mostrare la sua giornata tipo, fatta di allenamenti, preparazione a tanti assalti. Un lavoro duro che le ha permesso di arrivare fino ai vertici della disciplina ma troppe volte non compreso da chi con troppa faciloneria pensa che lo sport ad alto livello sia solo un gioco fatto da gente che non vuole lavorare…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pauline Ranvier (@pauline_ranvier)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi