Federica Isola terza a Tallinn nel giorno della festa francese

Spada femminile: Federica Isola terza a Tallinn

Splendida prova della spadista vercellese, che chiude al terzo posto la gara individuale di Tallinn e centra il secondo posto in carriera. Fa festa la Francia con Jacques Andre Coquin, Candassamy e Louis Marie.

 

Che Federica Isola fosse in forma lo si era già capito nell’aperitivo di Colmar, dopo la firma messa sulla gara del Circuito Under 23. Elevatosi il livello delle avversarie, Chicca ha a sua volta alzato l’asticella della sua scherma mettendo giù nell’atto inaugurale di Coppa del Mondo a Tallinn una prestazione di grande sostanza che l’ha spinta fino al terzo posto.

Pressoché perfetta la vercellese per tutta la prima parte di gara, quella che l’ha condotta fino alla semifinale. Sul pezzo in ogni assalto, tirato con il piglio della veterana come se l’ingresso a tutti gli effetti nel circuito delle grandi non lo avesse fatto ufficialmente soltanto due anni fa, al termine della trionfale stagione 2019 chiusa con l’all in Under 20 e il titolo Assoluti. A dare ancora più spessore alla prestazione odierna, anche il fatto di aver dovuto navigare in un canale tutt’altro che semplice: dell’ispirazione schermistica di Federica ne fanno le spese in serie la francese Camille Nabeth, la russa Tatiana Andryushina, la beniamina di casa Erika Kirpu e l’americana Anna Van Brummen.

LEGGI ANCHE – Oggi a Tokyo abbiamo visto il futuro

A fermare la corsa di Federica, la francese Marie Florence Candassamy. Brava a trovare la chiave per disinnescare la vercellese, ma che nulla può contro la compagna Josephine Jacques Andre Coquin. È lei a guidare la festa transalpina a Tallinn, invasa con un podio per tre quarti bleu su cui sale anche Alexandra Louise Marie e da cui rimangono fuori Alya Luty e Lauren Rembi solo perché i posti erano finiti e i derby inevitabili.

Alla fine tutti felici e contenti. Gongola la Francia, si gode un altro piazzamento sul podio di questo inizio di stagione l’Italia. E domani si torna in pedana per la prova a squadre.

Classifica – 1. Jacques Andre Coquin (Fra), 2. Candassamy (Fra), 3. Louis Marie (Fra), 3. Isola (Ita), 5. Rembi (Fra), 6. Luty (Fra), 7. Knapik (Pol), 8. Van Brummen (Usa)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi