Sciabola femminile: il ranking Mondiale individuale alla vigilia di Tbilisi

Scherma - Sofya Velikaya minaccia di boicottare i Giochi di Parigi 2024

 

Sofya Velikaya è in testa al ranking individuale di sciabola femminile alla vigilia della seconda tappa stagionale di Coppa del Mondo in programma nel fine settimana sulle pedane di Tbilisi. La russa precede Manon Apithy – Brunet e Olga Kharlan.

A chiudere la top 5, in stretto ordine di graduatoria, la campionessa Olimpica di Tokyo 2020 Sofia Lokhanova e l’ungherese Liza Pusztai.

LEGGI ANCHE – Sciabola femminile: il ranking alla vigilia di Orleans

Per quanto riguarda l’Italia, soltanto Irene Vecchi, quindicesima, è presente fra le prime 16. Nelle posizioni immediatamente successive ci sono Rossella Gregorio e Martina Criscio, rispettivamente ventunesima e ventiseiesima.

1 221.000 VELIKAYA Sofya
RUSSIA
2 216.000 APITHY-BRUNET Manon
FRANCE
3 195.000 KHARLAN Olga
UKRAINE
4 186.000 LOKHANOVA Sofia
RUSSIA
5 154.000 PUSZTAI Liza
HUNGARY
6 154.000 KIM Jiyeon
KOREA
7 152.000 MARTON Anna
HUNGARY
8 150.000 QIAN Jiarui
CHINA
9 139.000 ZAGUNIS Mariel
USA
10 136.000 YOON Jisu
KOREA
11 123.000 NIKITINA Olga
RUSSIA
12 111.000 GKOUNTOURA Theodora
GREECE
13 107.000 SHAO Yaqi
CHINA
14 97.000 EMURA Misaki
JAPAN
15 96.000 VECCHI Irene
ITALY
16 94.000 STONE Anne-Elizabeth
USA

Nel ranking a squadre, l’Italia occupa la seconda posizione immediatamente dietro alle Campionesse Olimpiche della Russia e davanti alla Francia. Corea del Sud e Ungheria completano la top 5.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi