Fioretto maschile, a Parigi l’Italia viaggia a forza 11

Scherma - Fioretto maschile: 11 azzurri al tabellone principale a Parigi

Ottimo inizio dell’Italia che piazza 11 atleti su 12 al tabellone principale della prova individuale di fioretto maschile a Parigi. Eliminato Davide Filippi. 

 

Undici fiorettiste qualificate a Poznan, undici qualificati a Parigi nella prova di fioretto maschile. L’Italia parte con il piede decisamente pigiato sull’acceleratore in questa tre giorni di Coppa del Mondo e sfiora un altro en plein dopo quello centrato in Polonia al netto dell’assenza di Elena Tangherlini.

Già certi di un posto nel tabellone principale Alessio Foconi, Daniele Garozzo e Andrea Cassarà, a loro si sono aggiunti già dopo la fase a gironi Edoardo Luperi, Filippo Macchi e Francesco Ingargiola, che si sono così risparmiati fatiche e insidie del tabellone preliminare ad eliminazione diretta.

Da dove sono invece passati con successo Tommaso Marini, Alessio Di Tommaso, Guillaume Bianchi, Lorenzo Nista e Damiano Rosatelli. Niente da fare per Davide Filippi. Il fiorettista padovano, dopo aver superato la fase a gironi, si è fermato nel primo assalto del tabellone preliminare battuto per 15-14 dal russo Kozlov.

LEGGI ANCHE – Fioretto femminile: en plein a Poznan, le azzurre avanzano in blocco al tabellone principale

Questi gli accoppiamenti per quanto concerne gli azzurri nel primo turno di domani (via alla gara alle 8.30, diretta streaming su Pianeta Scherma).

Foconi – Pauty (Fra)
Garozzo – Akhmetov (Rus)
Cassarà  – Sido (Fra)
Luperi  – Chung (Kor)
Macchi  – Abe (Jpn)
Ingargiola  – Kumbla (Usa)
Marini  – Choupenitch (Cze)
Di Tommaso  – Olivares (Usa)
Bianchi  – Emmer (Usa)
Nista – Hamza (Egy)
Rosatelli – Lefort (Fra)

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto: Eva Pavia/Bizzi