Indovina chi… – Camilla Fondi: “Rimasi affascinata dalle sciabole che sferragliavano”

Camilla Fondi

È Camilla Fondi a raccontarci i suoi ricordi di bambina nella nuova puntata di Indovina chi…, la rubrica che ci riporta indietro nel tempo.

 

La sciabolatrice Camilla Fondi, in forze all’Aeronautica Militare, è la protagonista della puntata di oggi di Indovina chi…: a partire da una foto d’infanzia, ci racconta il suo primo incontro con la scherma e i motivi per cui non l’ha più lasciata.

Cosa puoi raccontarci di questa foto? Quando è stata scattata e che ricordi hai al riguardo?

Purtroppo questa foto non la ricordo. Ero sicuramente molto piccola ed è ancora più evidente che ancora non facevo scherma.

Com’è nata la tua passione per la scherma?

La passione per la scherma è nata quando avevo 10 anni. Ero andata ad Ariccia per informarmi sugli allenamenti di basket – era lo sport che praticavo all’epoca – ma rimasi affascinata dalle strane divise e dalle sciabole che sferragliavano.

Qual è il primo ricordo che hai in pedana? E la gara più emozionante di quando eri bambina? Quella indimenticabile?

Ricordo quando facevo lezione con il mio primo Maestro, Gianni Castrucci. La gara più emozionante? Sicuramente i Campionati Italiani a Rimini, ero Allieva e arrivai terza. Fu il mio primo podio.

Leggi anche: Hitlist pedana – La playlist di Camilla Fondi

Che obiettivi ti ponevi quando hai iniziato? Immaginavi di arrivare dove sei ora?

Non avevo obiettivi sinceramente, ero piccola e pensavo che fosse uno sport che mi divertiva e che mi faceva stare bene. Poi le cose si sono evolute e non avrei mai pensato che mi avrebbe portato a fare esperienze uniche e più che rare.

Chi era il tuo spadaccino preferito (reale o di fantasia) da bambina?

Da piccola ero una fan di Ilaria Bianco.

C’è mai stato un momento nella tua crescita in cui ti sei allontanata dalla scherma? Se sì, cosa ti ha spinto a tornare?

Non mi sono mai allontanata, ma ricordo a 16 anni che avevo pensato di smettere. Molti giovani sono soggetti a Drop out, sono entrata anche io nel vortice, ma fortunatamente ci ripensai.

Se potessi dare un consiglio alla Camilla bambina quale sarebbe?

Goditi quello che hai, non perdere mai l’entusiasmo delle cose.

E cosa direbbe la te stessa bambina alla te di oggi?

Sono fiera di te. Non perdere la gioia e la voglia che ti ha fatto avvicinare a questo sport.

CLICCA QUI PER TUTTE LE PUNTATE DI INDOVINA CHI…

Instagram: clack_87

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.