Campionati del Mediterraneo, i Cadetti azzurri conquistano 12 medaglie

Scherma - Campionati del Mediterraneo, 12 medaglie per l'Italia nella prima giornata

Oro per Greta Collini nel fioretto femminile. A referto anche cinque argenti e sei bronzi. Oggi in gara gli Under 20.

 

Un oro, cinque argenti, sei bronzi: questo il bottino messo a referto dall’Italia nella prima giornata dei Campionati del Mediterraneo in corso in Giordania dedicata alle gare della categoria Cadetti. A brillare sulle pedane di Amman è soprattutto Greta Collini: la fiorettista veneta, già campionessa Europea a squadre di categoria, ha infatti centrato il titolo battendo in finale la turca Alisa Isbir e facendo risuonare così l’Inno di Mameli. .

Leggi anche: Campionati del Mediterraneo Cadetti e Giovani 2022: programma e italiani in gara ad Al Salt

A chiudere con la medaglia d’argento sono stati Lorenzo Maria Formichini Bigi (fioretto maschile), Davide Cicchetti (sciabola maschile), Leonardo Cortini (spada maschile), Eleonora Sbarzella (spada femminile) e Alessandra Nicolai.

Sei infine le medaglie di bronzo: nel fioretto femminile a centrare il terzo gradino del podio è stata Vittoria Pinna. Nella spada femminile, doppio piazzamento a podio, con Federica Zogno e Benedetta Madrignani a completare il tris aperto dalla già citata Sbarzella nella gara vinta dalla turca Alenya Erturk. Completano l’elenco delle medaglie di bronzo Francesco Spampinato (fioretto maschile), Francesco Pagano (sciabola maschile) ed Enrico De Pol (spada maschile).

Classifiche

Fioretto femminile Cadette – 1. Greta Collini (ITA), 2. Isbir Alisa (Tur), 3. Vittoria Pinna (ITA), 3. Sofia Tellez Lucero (Esp), 5. Stella Pagnin (ITA), 6. Giulia Carlotti (ITA)

Fioretto maschile Cadetti – 1. Numa Crist (Fra), 2. Lorenzo Maria Formichini Bigi (ITA), 3. Francesco Spampinato (ITA), 3. Yuom Sam Kim (Esp), 5. Federico Greganti (ITA), 8. Francesco Cercaci (ITA)

Sciabola femminile Cadette – 1. Alexandra Manga (Fra), 2. Alessandra Nicolai (ITA), 3. Viliegas Fabiola Rocio (Esp), 3 Gungor Nil (Tur), 5.  Morena Manzo (ITA), 7. Chiara Resciniti (ITA), 10. Elisabetta Borrelli (ITA).

Sciabola maschile Cadetti – 1. Lucas Guilley (Fra), 2. Davide Cicchetti (ITA), 3. Francesco Pagano (ITA), 3. Dobos Zsolt Taquile (Esp), 5. Cosimo Bertini (ITA), 8. Salvatore Lazzaro (ITA)

Spada femminile Cadette – 1. Alenya Erturk (Tur), 2. Eleonora Sbarzella (ITA), 3. Benedetta Madrignani (ITA), 3. Federica Zogno (ITA), 5. Costanza Greggi (ITA).

Spada maschile Cadetti – 1. Yalgin Yeter (Tur), 2. Leonardo Cortini (ITA), 3. Enrico De Pol (ITA), 3. Ivan Borodin (Esp), 5. Lucio Puliti (ITA), 6. Matteo Galassi (ITA)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Ufficio Stampa Federazione Italiana Scherma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.