Sciabola maschile: l’Italia per il Grand Prix di Padova

Scherma - Gioventù ed esperienza per la sciabola maschile azzurra ad Antalya

 

Come per la gara femminile, anche in quella maschile del Grand Prix di Padova l’Italia potrà contare su 20 atleti. Sulle pedane del Pala Indoor saranno in azione Alberto Arpino, Francesco Bonsanto, Edoardo Cantini, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Francesco D’Armiento, Leonardo Dreossi, Luca Fioretto, Gabriele Foschini, Michele Gallo, Giorgio Marciano, Giacomo Mignuzzi, Matteo Neri, Riccardo Nuccio, Lorenzo Ottaviani, Mattia Rea, Giovanni Repetti, Federico Riccardi, Luigi Samele Pietro Torre.

Altri azzurri potrebbero aggiungersi in caso di necessità per completare i gironi. Sabato 21 maggio in programma la giornata dedicata alle qualificazioni.

Leggi anche: Sciabola femminile: l’Italia per il Grand Prix di Padova

Domenica 22 maggio la fase clou, con il main draw che si disputerà in concomitanza con la gara femminile (clicca qui per il programma e gli orari).

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi Team