Aron Szilagyi: “Sognavo questa maschera dal 2010, ora è mia!”

Scherma - Aron Szilagyi: "Sognavo questo momento da 12 anni"

 

Non sta più nella pelle Aron Szilagyi dopo aver vinto per la terza volta il Trofeo Luxardo. Lo si vede nella trepidazione con cui attende la chiamata sul podio e il Momento in cui Franco Luxardo in persona gli viene a portare la maschera cesellata simbolo di uno dei più iconici trofei schermistici mondiali. Il primo successo nel 2010, quindi il 2015. Quindi un attesa lunga sette anni, terminata finalmente oggi dopo il 15-14 contro Gu Bongil in finale.

Leggi anche: Aron Szilagyi fa la storia! Tris al Luxardo e il Trofeo torna a casa con lui

“Sono venuto qui apposta per questo” ci racconta Aron dopo la gara prima di venire preso d’assalto da tifosi di tutte le età per il consueto rito di foto e autogtafi post gara “per vincere l’oro e portarmi via questa meravigliosa maschera. Ho sognato questo momento da 12 anni, da quando vinsi qui per la prima volta nel 2010. Ho cominciato a sognare di avere questo Trofeo e ora che ce l’ho è una sensazione meravigliosa”.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi