It’s all good, Alberta! Santuccio seconda a Katowice

Scherma - Gli italiani in gara ai mondiali del Cairo lunedì 18 luglio

L’azzurra battuta solo dalla Choi in finale. Podio anche per Candassamy e Kun. Grande gara anche di Roberta Marzani che si ferma a una stoccata dal podio

 

Per fermare la corsa della scatenata Alberta Santuccio sulle pedane di Katowice, c’è voluta la donna più in forma del momento. Choi Injeong, dopo il successo al Cairo, firma anche la prova in terra polacca negando alla siciliana il secondo sigillo stagionale da affiancare a quello di Budapest. È mancata dunque solo la ciliegina finale alla bella cavalcata di Alberta, passata fra le altre cose anche dalla vittoria nel derby contro Federica Isola agli ottavi di finale, preludio all’uno due contro Differt e Kun (terza a pari merito xon la francese Candassamy) che le hanno spalancato le porte della finalissima. Il 15-10 con cui Choi chiude la pratica non toglie nulla alla bella prova dell’azzurra, laquale torna a casa con la certezza di attraversare il miglior momento della sua carriera per piazzamenti e costanza di rendimento.

In casa Italia spicca anche l’ottima gara di Roberta Marzani. La bergamasca centra la finale a otto al termine di una prova di grande livello, dopo aver battuto Kong Man Wai e andando a una sola stoccata dal battere Choi e dallo scrivere una storia completamente differente per lei e, chissà, per la compagna di squadra.

Leggi anche: A Tbilisi è festa ucraina: Stankevych si prende la tappa, Reizlin il terzo posto

Per quanto riguarda le altre azzurre in gara oggi, buona la prova anche di Marta Ferrari, che si ferma appena alle porte della finale a otto. Stop al tabellone delle 32 per Giulia Rizzi e Rossella Fiamingo, che interrompe così il suo filotto positivo di due tappe chiuse nelle prime otto. Alice Clerici e Mara Navarria, infine, hanno chiuso la loro gara già alla prima diretta della giornata.

Classifica – 1., 2., 3. Anna Kun (Hun), 3. Marie Florence Candassamy (Fra), 5. Nell Differt (Est), 6. Martyna Swatowksa (Pol), 7. Irina Embrich (Est), 8. Roberta Marzani (Ita).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.