Gigi c’è! Samele secondo a Tunisi, vince Sandro Bazadze

Scherma - Luigi Samele secondo a Tunisi nel Grand Prix di sciabola

Secondo podio stagionale per il vice campione olimpico che nell’assalto decisivo cede a Sandro Bazadze. Finale a otto per Matteo Neri.

 

Tunisi come Algeri. Vince Sandro Bazadze, fa secondo Luigi Samele, l’Italia della sciabola maschile fa tre su tre alla voce podi in stagione, portando a casa dal secondo Grand Prix di fila anche la finale a otto di Matteo Neri. Il vice campione Olimpico è ancora una volta autore di un prestazione solida e molto convincente, che conferma Gigi al vertice della specialità oltre che le sue doti di grande lottatore.

Sono lì a testimoniarlo la vittoria all’ultima stoccata sull’ungherese Gemesi, valsa allo stesso tempo l’ingresso in semifinale e la “vendetta” sull’ungherese che al turno precedente aveva fermato la corsa di Luca Curatoli, ma soprattutto la grande rimonta in semifinale contro Eli Dershwitz (terzo in coabitazione con Andras Szatmari), racciuffato e poi superato sul 15-13. Resta rammarico per la finale, scappata via presto a favore di Bazadze. Bravo il georgiano, ormai diventato habituè dei piani altissimi di podi e ranking mondiale.

A far sorridere Nicola Zanotti c’è anche la bella prestazione di Matteo Neri, alla fine ottavo dopo lo stop subito per mano di Andras Szatmari nell’assalto con in palio un posto sul podio. Che non è arrivato, ma per il Carabiniere bolognese un’ottima base da cui ripartire per le prossime gare in calendario.

Classifica – 1. Sandro Bazadze (Geo), 2. Luigi Samele (ITA), 3. Eli Dershwitz (Usa), 3. Andras Szatmari (Hun), 5. Bolade Apithy (Fra), 6. Matyas Szabo (Ger), 7. Csanad Gemesi (Hun), 8. Matteo Neri (ITA)
9. Luca Curatoli (ITA), 11 Michele Gallo (ITA), 27. Dario Cavaliere (ITA), 28. Riccardo Nuccio (ITA), 43. Pietro Torre (ITA), 55. Francesco Bonsanto (ITA), 75. Giacomo Mignuzzi (ITA), 79 Giovanni Repetti (ITA), 100. Mattia Rea (ITA), Enrico Berrè (ITA) ritirato per infortunio

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto: Pavia/Bizzi Team