Spada femminile: Giulia Rizzi e Federica Isola a un passo dalla finale a otto a Budapest

Giulia Rizzi in squdra per la gara di spada femminile a Vancouver

 

Sono state Federica Isola e Giulia Rizzi le migliori fra le nove azzurre in gara oggi nel tabellone principale del Grand Prix di spada femminile a Budapest (qui per la diretta live): per entrambe lo stop è arrivato nell’assalto con in palio un posto fra le prime 8. Sconfitta 8-7 alla priorità per Isola, battuta dalla campionessa del Mondo in carica Song Sera, mentre a fermare la corsa di Giulia Rizzi è stata la francese Alexandra Louis Marie, che già nel turno precedente (tabellone delle 32) aveva battuto Mara Navarria.

Oltre all’iridata di Wuxi 2018, sono state eliminate a questo punto della competizione anche Rossella Fiamingo (15-8 nel derby azzurro perso contro Rizzi) e Alberta Santuccio, sorpresa dalla svedese Elvira Martensson sul 15-13. La stessa Martensson era stata artefice dell’eliminazione nel tabellone delle 64 di Roberta Marzani.

Nell’assalto iniziale di giornata fuori anche Alessandra Bozza (15-11 contro Erika Kirpu), Alessia Pizzini (15-6 contro la campionessa olimpica di Tokyo 2020, Sun Yiwen) e Nicol Foietta (15-12 contro Renata Knapik).

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Augusto Bizzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *