Parigi 2024: tutte le squadre qualificate ai Giochi Olimpici

Scherma: le squadre qualificate alle Olimpiadi di Parigi 2024

Chiuso il percorso di qualificazione Olimpica. Italia e Francia presenti con tutti e 6 i quartetti. Il riepilogo delle squadre presenti ai Giochi di Parigi 2024.

 

Con le ultime gare di sciabola maschile, spada femminile e spada maschile andate in scena nel fine settimana, è calato ufficialmente il sipario sul percorso di qualificazione Olimpica ai prossimi Giochi di Parigi 2024. La qualifica a squadre rappresenta la porta d’ingresso principale che permetterà alle Nazioni che hanno centrato il pass di poter schierare il massimo contingente possibile (3 tiratori o tiratrici) nelle prove individuali, più un quarto atleta da schierare come riserva per la prova a squadre.

Soltanto Italia e Francia sono riuscite a qualificare tutte e 6 le squadre, seguite a ruota dagli Stati Uniti con 5. Fra i flop più rumorosi, sicuramente quello della Germania che non ha alcuna squadra qualificata. Di seguito, arma per arma, il riassunto delle “magnifiche otto” che si giocheranno nelle rispettive giornate di gara il titolo Olimpico per quartetti.

Fioretto femminile

Qualificazione come prima della classe per l’Italia dopo un cammino che ha visto le Azzurre di Stefano Cerioni dominare in lungo e in largo con la ciliegina dell’ennesima doppietta fra Europeo e Mondiale. Dietro al Dream Team si accodano Stati Uniti, Francia e Giappone tutte qualificatesi nella top4. La Polonia, dopo un lungo testa a testa con la Germania si è qualificata come miglior squadra Europea, mentre negli altri slot continentali i pass se li sono presi rispettivamente Canada (Americhe), Cina (Asia) ed Egitto (Africa).

Fioretto maschile

Giappone davanti a tutti al termine del percorso di qualificazione nel fioretto maschile. I campioni del Mondo di Milano 2023 precedono Italia, Stati Uniti e Francia nella composizione della Top 4. In Asia è la Cina a prendersi lo slot riservato alla migliore del Continente. Discorso analogo per quanto riguarda la Polonia in Europa, il Canada nelle Americhe e l’Egitto in Africa.

Sciabola femminile

Una marcia pressoché perfetta ha permesso alla Francia di conquistare con grande tranquillità il proprio posto ai Giochi. Assieme alle transalpine, chiudono in top 4 anche Ungheria, Corea e Ucraina. Proprio quest’ultimo risultato ha permesso all’Italia di centrare il pass come miglior squadra Europea. A completare il lotto dei team che si giocheranno le medaglie al Grand Palais anche Stati Uniti, Giappone e Algeria, migliori piazzate nelle rispettive zone. Con brivido la qualificazione dell’Algeria, che ringrazia una miracolosa ultima frazione di Saoussen Boudiaf risalendo dal 33-40 fino al 45-44 contro Hong Kong nel match che ha permesso alle africane di salvare il proprio posto nella Top 16.

Sciabola maschile: il percorso dell'Italia verso Parigi 2024

Le lacrime di Luca Curatoli dopo la qualificazione della sciabola maschile strappata a Budapest – Foto: Augusto Bizzi

Sciabola maschile

Malgrado l’ottavo posto finale a Budapest, l’Italia riesce a salvare il proprio slot di miglior Europea dagli assalti della Germania. Gli Azzurri volano così a Parigi assieme a Ungheria, Corea del Sud, Stati Uniti e Francia (tutte qualificate in top 4). Giochi in banca anche per Canada, Egitto ed Iran, rispettivamente come miglior rappresentante di Americhe, Africa e Asia.

Spada femminile

La vittoria nella tappa di Coppa del Mondo di Barcellona a febbraio ha ufficialmente dato il via libera all’Italia per Parigi. Assieme alle Azzurre vice campionesse del Mondo in carica, si qualificano fra le migliori 4 anche Corea, Polonia e Francia. Come miglior Europea si qualifica l’Ucraina, che lascia clamorosamente fuori le campionesse Olimpiche di Tokyo 2020 dell’Estonia. Nella zona Americana semaforo verde per gli Stati Uniti, mentre in Asia, rush finale della Cina,  che vince il serrato testa a testa con Hong Kong. In Africa, infine, pass per l’Egitto.

Spada maschile

Campioni del Mondo a Milano, primi della classe alla fine della finestra di qualificazione ai Giochi. L’Italia della spada maschile si prende nel modo migliore possibile il pass per le Olimpiadi precedendo la Francia padrona di casa a Parigi, quindi Ungheria e Giappone, che potrà così provare a difendere il titolo vinto tre anni fa a Tokyo. Clamoroso ribaltone nella zona Europea: la Repubblica Ceca, chiudendo al secondo posto la gara di Tbilisi, scalza infatti dallo slot Europeo la Svizzera. Bene anche il Kazakistan, avanti come miglior asiatica, così come accedono al tabellone Olimpico Venezuela (Americhe) ed Egitto (Africa).

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Augusto Bizzi