Via all’Europeo di calcio, ed è subito “derby” per Andrea Baldini e Irem Karamete

 

Dopo una lunga attesa, finalmente questa stasera scattano a Roma gli Europei di calcio. Ad aprire la kermesse continentale, spostata di un anno così come i Giochi Olimpici di Tokyo, sarà la sfida fra Italia e Turchia. Una sfida molto particolare soprattutto in casa Baldini.

Andrea Baldini, ex fiorettista azzurro e campione Olimpico a squadre a Londra 2012, infatti sarà protagonista di una sfida molto particolare contro la moglie Irem Karamete. I due hanno già lanciato la sfida e gli incoraggiamenti per le rispettive nazionali tramite i propri canali social. Chi la spunterà dopo i 90 minuti di Roma?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Baldini (@jesuisbaldo)

La fiorettista turca sarà protagonista, il prossimo luglio, della prova Olimpica di fioretto femminile individuale dopo aver strappato il pass nell’ultima gara di Doha. A seguirla a bordo pedana ci sarà proprio il Baldo, ma almeno per stasera sarà il pallone a dividere per 90 minuti i due sposi!

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Andrea Baldini/Facebook

Sciabola femminile: si ritira Loreta Gulotta, a Napoli è stata la sua ultima gara

 

La prova a squadre di oggi a Napoli, chiusa al terzo posto assieme alle compagne delle Fiamme Gialle, è stata l’ultima gara in carriera di Loreta Gulotta. La sciabolatrice siciliana, classe 1988, chiude così un capitolo importante della sua vita, chiudendo la parentesi agonistica.

Per l’atleta di Castelvetrano un podio in carriera a livello individuale, quando chiuse al secondo posto la gara di Orleans nel novembre del 2017 in una finale tutta azzurra contro Rossella Gregorio. Ma le soddisfazioni maggiori per lei sono arrivate a squadre, con una stagione perfetta in Coppa del Mondo culminata con la doppietta Europei e Mondiali fra Tbilisi e Lipsia.

Loreta Gulotta ha preso parte anche alle Olimpiadi del 2016, entrando nelle otto nella prova individuale e tirando alla grande la prova a squadre, purtroppo chiusa senza medaglie. Per lei ora una nuova carriera come insegnante di scherma.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

 

Assoluti Napoli 2021, le squadre partecipanti alla rassegna tricolore

 

Scattano domani, con le prove di spada, gli Assoluti a squadre 2021 di Napoli, ultimo appuntamento del ricco mese tricolore che messo in palio i titoli in tutte le Categorie. La kermesse partenopea è di fatto la coda degli Assoluti di Cassino, dove vennero assegnati i titoli individuali.

Due anni fa a Palermo, ultima edizione disputata, fu dominio pressoché totale delle squadre delle Fiamme Oro, che fecero man bassa delle gare di sciabola e spada, mentre il fioretto fu affare fra Carabinieri (femminile) e Fiamme Gialle (maschile).

Di seguito l’elenco arma per arma delle squadre in lizza a Napoli.

FIORETTO FEMMINILE

1 Centro Sportivo Carabinieri

2 Fiamme Oro Roma

3 Centro Sportivo Aeronautica Militare

4 Gruppo Scherma Fiamme Gialle

5 Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo

6 Comense Scherma S.S.D.

7 Club Scherma Roma

8 A.S. Comini 1885 Padova Scherma

9 Club Scherma Jesi

10 Club Scherma Ancona

11 Club Scherma Salerno

12 C.D.S. Mangiarotti

FIORETTO MASCHILE

1 Gruppo Scherma Fiamme Gialle

2 Fiamme Oro Roma

3 Centro Sportivo Carabinieri

4 Centro Sportivo Aeronautica Militare

5 Club Scherma Salerno

6 Circolo Scherma Mestre

7 Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo

8 A.S. Comini 1885 Padova Scherma

9 Frascati Scherma

10 C.D.S. Mangiarotti

11 C.S. Fides Livorno

12 Scherma Treviso M° Ettore Geslao

SCIABOLA FEMMINILE

1 Fiamme Oro Roma

2 Centro Sportivo Esercito

3 Frascati Scherma

4 Centro Sportivo Aeronautica Militare

5 Gruppo Scherma Fiamme Gialle

6 Club Scherma Roma

7 A.S. Champ Napoli

8 S.S.D. Lazio Scherma Ariccia

9 Club Scherma Napoli

10 Il Discobolo Sciacca

11 Club Scherma Torino

12 Comando Aeronautica Militare Roma

SCIABOLA MASCHILE

1 Fiamme Oro Roma

2 Gruppo Scherma Fiamme Gialle

3 Centro Sportivo Esercito

4 Centro Sportivo Carabinieri

5 A.S. Champ Napoli

6 Club Scherma Roma

7 Centro Sportivo Aeronautica Militare

8 S.E.F. Virtus Scherma Bologna

9 Club Scherma Torino

10 Club Scherma Napoli

11 C.S. Fides Livorno

12 Schermistica Lucchese O. Puliti Lucca

SPADA FEMMINILE

1 Fiamme Oro Roma

2 Centro Sportivo Aeronautica Militare

3 Centro Sportivo Esercito

4 A.S.D. Methodos

5 Circolo Della Scherma Terni

6 C.D.S. Mangiarotti

7 Roma Fencing

8 S.D.S. Cesare Pompilio Genova

9 S.S.D. Lazio Scherma Ariccia

10 Pro Novara Scherma

11 Gs “P. Giannone” Caserta

12 Scherma Treviso M° Ettore Geslao

SPADA MASCHILE

1 Fiamme Oro Roma

2 Centro Sportivo Aeronautica Militare

3 Centro Sportivo Esercito

4 Club Schermistico Partenopeo

5 Circolo Schermistico Forlivese

6 Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo

7 Cus Pavia

8 Circolo Scherma Giuseppe Delfino Ivrea

9 Roma Fencing

10 Accademia Scherma Marchesa Torino

11 Club Scherma Formia

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Paolo Azzi: “Una grande ripartenza anche per il settore paralimpico”

 

Poco dopo la conclusione delle ultime gare agli Assoluti di scherma paralimpica di Villafranca (clicca qui per i risultati della sciabola),  il Presidente Paolo Azzi ha tracciato il bilancio della manifestazione che segnato la ripartenza anche per il settore Paralimpico.

“Archiviamo questa manifestazione con un’enorme soddisfazione per i numeri e la qualità delle gare” ha detto Azzi “Il settore paralimpico ha risposto alla grande al richiamo della ripresa dell’attività agonistica, con l’entusiasmo che solo questi splendidi atleti sanno trasmettere. Abbiamo assistito a competizioni avvincenti, a finali emozionanti e tirate fino all’ultima stoccata. E un altro importantissimo segnale è arrivato dal successo delle prove di spada per non vedenti, la più giovane delle nostre specialità in cui l’Italia è capofila di un processo di crescita internazionale. È così che la scherma riparte, con un’attività sempre più integrata”.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Assoluti squadre di Napoli: programma, orari, come seguire le gare

 

Tutto pronto a Napoli per il via agli Assoluti a squadre che chiudono questa finestra dedicata all’assegnazione dei titoli Nazionali nelle varie categorie. Appuntamento sulle pedane del PalaVesuvio dal 4 al 6 giugno. Come successo a Cassino, ad aprire il programma sarà il fioretto, quindi la spada e conclusione con la sciabola.

ASSOLUTI SQUADRE NAPOLI – IL PROGRAMMA 

Venerdì 4 giugno

Fioretto femminile | 9.00

Fioretto maschile | 9.00

Sabato 5 giugno

Spada femminile | 9.00

Spada maschile | 9.00

Domenica 6 giugno

Sciabola femminile |10.30

Sciabola maschile | 10.30

COME SE GUIRE LE GARE

Le gare potranno essere seguite in diretta video-streaming sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Scherma. Le finali di ogni singola giornata saranno trasmesse in diretta televisiva da Rai Sport + HD (Canale 57 del Digitale Terrestre). Su Pianeta Scherma le cronache e gli approfondimenti al termine di ogni giornata di gara. Su 4fence.it sarà possibile seguire in tempo reale le competizioni.

Di seguito il palinsesto dettagliato delle dirette televisive Rai per gli Assoluti a squadre di Napoli:

Venerdì 4 giugno

18.30 – 19.20 Finale Fioretto Maschile a Squadre
19.25 – 20.30 Finale Fioretto femminile a Squadre

Sabato 5 giugno

19.20 – 19.50 Finale Spada Femminile a Squadre
19.50 – 20-20 Finale Spada Maschile a Squadre

Domenica 6 giugno

18.45 – 19.20 Finale Sciabola Femminile a Squadre
19.20 – 20.45 Finale Sciabola Maschile a Squadre

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Lucia Lucarini e Michele Gallo vincono i titoli italiani Under 23 di sciabola

 

Non solo il podio nelle rispettive gare. A rendere ancora più ricca la giornata di Lucia Lucarini e Michele Gallo anche il titolo Under 23 di sciabola femminile e maschile maturato in quanto migliori classificati di categoria al termine delle prove odierne agli Assoluti.

Per Lucia Lucarini il terzo posto è maturato a seguito dello stop in semifinale contro la futura campionessa italiana Rossella Gregorio. Medesimo destino per Michele Gallo, che nella gara vinta poi da Luigi Samele ha ceduto in semifinale proprio al foggiano.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Rossella Gregorio: “Una grande emozione dopo un periodo stressante”

 

C’è tanta gioia in Rossella Gregorio dopo il successo nella prova indiviuale di sciabola femminile a Cassino. Per la campana si tratta della seconda affermazione in carriera in questa gara, ma questa volta c’è un pizzico di emozione in più.

Lo ha spiegato la stessa portacolori dei Carabinieri a caldo: “Vincere questo titolo italiano è stato molto più emozionante rispetto al primo.Vengo da un periodo stressante e faticoso, ero indecisa se fare la gara per paura del covid, ma sapevo anche di avere bisogno di fare una gara. Vincere oggi significa che il lavoro che sto facendo è giusto e farlo prima dell’Olimpiade è sempre positivo”.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi