Si terranno a Novi Sad i Campionati Europei Cadetti e Giovani 2021

 

In attesa di capire modalità e tempistiche di svolgimento della nuova stagione sia Senior che Under 20 (venerdì 18 è prevista la riunione del Comex FIE), il Comitato Europeo della Scherma, riunitosi in via virtuale lo scorso 12 settembre, ha deciso che sarà Novi Sad ad ospitare gli Europei Cadetti e Giovani 2021.

Resta dunque in Serbia la kermesse continentale per i giovani talenti della scherma, ma cambia la sua sede dal momento che la città inizialmente designata per ospitare la gara era la capitale Belgrado. Gli Europei Cadetti e Giovani 2021 segnano il ritorno di questo tipo di manifestazione a Novi Sad cinque anni dopo l’edizione 2016. Nel 2018 il capoluogo della Vojvodina aveva invece ospitato la rassegna continentale Assoluta.

Sempre nel corso della riunione del Comitato Esecutivo della Confederazione Europea, è stata recepita la candidatura della città svizzera di Basilea come sede degli Europei Assoluti del 2023.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Alessandro Gennari/Pianeta Scherma

Campionati Europei Cadetti e Giovani Porec 2020: il medagliere dopo la quarta giornata

 

Russia in doppia cifra grazie alle tre medaglie di oggi (un oro e due argenti): 12 i metalli complessivi messi in bottino sin qui. Secondo posto per l’Italia, che insegue a quota 5 medaglie complessive. La gara a squadre di spada maschile ha portato in dote il secondo oro, ma nella giornata di oggi è arrivata anche la medaglia d’argento dei fiorettisti. A completare il “podio”, l’Ungheria, lanciata dal secondo oro a firma delle sciabolatrici.

Domani ultima giornata di gare riservata ai Cadetti con le prove a squadre di fioretto femminile, sciabola maschile e spada femminile.

Place Country Gold Silver Bronze Total
1  RUS 2 6 4 12
2  ITA 2 2 1 5
3  HUN 2 0 2 4
4  GER 1 0 1 2
4  FRA 1 0 1 2
6  SUI 1 0 0 1
7  UKR 0 1 2 3
8  POL 0 0 2 2
9  ISR 0 0 1 1
9  GBR 0 0 1 1

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Campionati Europei Cadetti e Giovani Porec 2020: il medagliere dopo la seconda giornata

 

Con il pieno fatto ieri fra fioretto maschile e spada femminile Cadetti, la Russia sale nettamente in testa al medagliere di questi Campionati Europei Cadetti e Giovani di Porec con un oro, due argenti e quattro bronzi per un totale di sette. Segue la Francia, e l’Ungheria, che con l’oro di  Gergo Szemes nel fioretto maschile Cadetti si è messa sulla mappa delle Nazioni con almeno un oro

Quinto posto per l’Italia, a quota due medaglie grazie all’argento di Simone Mencarelli nella spada maschile e al bronzo di Gaia Caforio nella spada femminile.

Place Country Gold Silver Bronze Total
1  RUS 1 2 4 7
2  FRA 1 0 1 2
3  HUN 1 0 0 1
3  SUI 1 0 0 1
5  ITA 0 1 1 2
6  UKR 0 1 0 1
7  ISR 0 0 1 1
7  POL 0 0 1 1

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

La spada regala un’altra medaglia all’Italia a Porec, Gaia Caforio bronzo nella spada femminile Cadetti

L’azzurra si ferma in semifinale contro la russa Bekmurzova e conquista il bronzo nella spada femminile Cadetti. Seconda medaglia per l’Italia. Continue reading

Mencarelli sblocca il medagliere azzurro a Porec, arriva l’argento nella spada maschile Cadetti

L’azzurro battuto in finale dallo svizzero Brochard. Fuori al tabellone dei 64 gli altri azzurri. Continue reading

Campionati Europei Cadetti e Giovani Porec 2020: come seguire la rassegna continentale

La guida ai Campionati Europei Cadetti e Giovani di Porec. Italiani in gara, dirette, orari, programma: come seguire la rassegna continentale giovanile.
Continue reading

Circuito Europeo Cadetti: a Margherita Lorenzi la prova di fioretto femminile a Roma

 

Dopo la vittoria di Damiano Di Veroli nella gara maschile, la due giorni di scherma a Roma valida per la tappa italiana del Circuito Europeo Cadetti di fioretto si è chiusa con un altro acuto per i colori italiani nella gara femminile: a imporsi è stata infatti Margherita Lorenzi.

La fiorettista padovana ha suggellato il successo finale battendo per 15-9 l’israeliana Lior Druck. A completare il podio, la statunitense Cheng e l’ucraina Petrova, mentre altre quattro italiane hanno chiuso nelle prime otto: in stretto ordine di classifica, Giulia Amore, Matilde Calvanese, Eleonora Candeago e Matilde Molinari.

Classifica 1. Lorenzi (ITA), 2. Druck (Isr), 3. Cheng (Usa), 3. Petrova (Ukr), 5. Amore (ITA), 6. Calvanese (ITA), 7. Candeago (ITA), 8. Molinari (ITA).

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook
Foto Bizzi