Federico Vismara festeggia la laurea alla Bocconi di Milano con una tesi sulla scherma

 

Ancora tempo di lauree per gli spadisti azzurri: negli scorsi giorni era stato Marco Fichera a fregiarsi nuovamente del titolo di “Dottore”, ieri è toccato a Federico Vismara tagliare questo importante traguardo. Per lui laurea in Economics and Management of Government and International Organizations presso la prestigiosa Università Bocconi di Milano.

Vismara ha discusso una tesi che ha avuto come punto focale proprio il suo mondo, quello della scherma. L’elaborato, dal titolo “The evolution of data analytics in the elite sports industry: a study on the current situation and the potential in the fencing world”, ha fruttato allo spadista azzurro un punteggio di 102/110.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Federico Vismara/Facebook

Italiani protagonisti nelle prove satellite di spada a Ginevra

 

Il ricco week-end schermistico internazionale, oltre alle gare del Circuito Europeo Cadetti a Novara e alle prove satellite di sciabola a Gand dove si è messa in evidenza Giulia Arpino, ha visto lo svolgimento anche di due gare satellite di spada a Ginevra e Oslo.

Dalla Svizzera arrivano le notizie migliori per l’Italia: al maschile, infatti, a imporsi è stato Federico Vismara, che nell’atto decisivo ha battuto l’atleta di casa Alexis Bayard, salendo sul gradino più altro di un podio completato da un’altro elvetico, Clement Metrailler, e dall’ungherese Peter Somfai. Fra gli azzurri in gara, anche Enrico Garozzo, che ha chiuso la sua gara agli ottavi di finale.

Nella prova femminile, invece, è arrivato il podio di Marta Ferrari. La portacolori dell’Aeronautica Militare ha chiuso al terzo posto la gara vinta dalla svizzera Laura Stähli, bronzo iridato lo scorso luglio a Wuxi, sull’ungherese Reka Szabo. Terzo posto anche per Angela Krieger.

C’è la firma prestigiosa di Ruben Limardo Gascon sulla gara di Oslo: il campione Olimpico di Londra 2012, ha battuto in finale l’ucraino Anatoly Herey aggiudicandosi così la vittoria finale. Podio completato dallo svedese Linus Islas-Flygare e dall’austriaco Josef Mahringer. Migliore degli azzurri, Valerio Cuomo, fermato ai quarti di finale e quinto a fine giornata.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

VIDEO – L’oro della spada maschile a Plovdiv

È stato l’unico oro portato a casa dalla spedizione italiana under 20 ed è arrivato all’ultima botta dell’ultima giornata. Ma con una finale dominata e vinta nettamente. Stiamo parlando del titolo mondiale Giovani conquistati dalla squadra di spada maschile composta da Federico Vismara, Valerio Cuomo, Cosimo Martini e Gianpaolo Buzzacchino.

Un assalto che vi riproponiamo integralmente grazie al video prodotto da Fencing Vision.

 

Foto Bizzi/Fie

Chiusura d’oro a Plovdiv, l’Italspada campione del mondo

Gli Azzurri dominano la finale con la Polonia. E conquistano anche la Coppa del Mondo di specialità. Bronzo per l’Ungheria.

Continue reading