“Fencing for Glory”, Alice Volpi racconta percorso e aspettative in vista di Tokyo

 

I sogni, le aspettative e le ambizioni sul percorso verso Tokyo 2020 di Alice Volpi: è proprio la fiorettista senese, iridata nel 2018 a Wuxi, la protagonista della terza puntata della miniserie firmata FIE dal titolo “Fencing for Glory”.

Per la classe 1992 si tratta di un esordio assoluto ai Giochi Olimpici, dove punta tanto una medaglia individuale – e chissà che non ci scappi un bell’oro da appaiare a quello del fidanzato Daniele Garozzo – quanto a una squadre assieme al “Dream Team”, che otto anni dopo Londra torna a mettere in palio il proprio regno vista l’assenza di questo format alle ultime Olimpiadi a Rio. All’interno del video, anche le testimonianze proprio di Daniele Garozzo, ma anche di Giovanna Trillini e Annalisa Coltorti.

I precedenti episodi erano stati dedicati rispettivamente alla sciabolatrice Olga Kharlan e allo spadista Minobe Kazuyasu. Il prossimo lunedì 17 agosto, infine, ultimo appuntamento con il percorso di Kong Vivian Man Wai per mettere anche Hong Kong sulla mappa della scherma a Cinque Cerchi.

Di seguito l’episodio integrale di “Fencing for Glory” con protagonista Alice Volpi.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Fiori d’arancio per Andrea Baldini e Irem Karamete: i due fiorettisti hanno si sono sposati a Istanbul

 

Il fiorettista azzurro Andrea Baldini ha detto sì alla compagna Irem Karamete (clicca qui per l’intervista realizzata con lei), anch’essa fiorettista nel giro della nazionale turca: il matrimonio è stato celebrato proprio a Istanbul. A questa cerimonia ne farà seguito un’altra in Italia, con i novelli sposi che festeggeranno assieme ad amici e parenti.

Livornese, classe 1985, Andrea Baldini vanta fra i tanti titoli, l’oro Mondiale individuale ad Antalya 2009 e l’oro Olimpico a squadre ai Giochi di Londra 2012. Inoltre è stato in quattro occasioni campione del Mondo a squadre.

Ad Andrea Baldini ed alla neo moglie Irem vanno i più sinceri auguri da parte della redazione di Pianeta Scherma.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Andrea Baldini/Facebook

Storie Olimpiche – La rivoluzione della Zarina Inna chiude il monopolio italiano sul fioretto femminile

Dopo quattro edizioni di fila segnate dal trionfo italiano, la prova di fioretto femminile a Rio 2016 consacra Inna Deriglazova. Elisa Di Francisca, campionessa uscente è argento, mentre fa rumore il crollo di Arianna Errigo. Continue reading

Coppa del Mondo Senior 2019/2020: i vincitori delle classifiche individuali e squadre

Con il blocco delle competizioni, assegnate le Coppe del Mondo nelle singole speicialità con le classifiche bloccate a marzo. Alessio Foconi ancora una volta padrone nel fioretto maschile, nessun titolo a squadre per l’Italia. Continue reading

Ysaora Thibus e gli scontri in manifestazione: «Spaventata e addolorata di fronte a queste scene»

La fiorettista francese ha raccontato tramite i social la sua partecipazione alla manifestazione di Los Angeles organizzata da Black Lives Matters. E mette l’accento sull’esistenza della problematica anche in Francia. Continue reading

Intervento chirurgico al ginocchio per Marta Cammilletti

La fiorettista bustocca Marta Cammilletti si è sottoposta oggi a intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio. A comunicarlo, la stessa Cammilletti tramite i propri profili social.

“Sono uscita poco fa dalla sala operatoria con un nuovo legamento crociato e già non vedo l’ora di tornare ad allenarmi, di tornare sulla pedana, e di tornare a fare quello che adoro!So che ci vorrà un po’ di tempo ma so anche che darò il meglio per tornare a giocarmela!”. Queste le sue parole. 

Nelle battute iniziali della stagione internazionale poi sospesa a causa del dilagare del Coronavirus, Marta Cammilletti è stata protagonista nel circuito delle gare satellite e del circuito Europeo Under 23, salendo in più di un’occasione sul podio. Nello specifico, ha chiuso al terzo posto tanto a Tashkent quanto ad Amsterdam lo scorso mese di settembre.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Storie Olimpiche – Helene Mayer, la fiorettista ebrea che salvò le Olimpiadi di Hitler

Nel 1936 partecipò alle Olimpiadi di Berlino malgrado fosse di discendenza ebraica e vinse la medaglia d’argento. La sua scelta di partecipare salvò di fatto i Giochi del Führer, ma fece e fa tuttora discutere.

Continue reading