Sciabola maschile, il tedesco Max Hartung annuncia il proprio ritiro dalle competizioni

 

 

Lo sciabolatore tedesco Max Hartung ha annunciato oggi la fine della propria carriera agonistica, comunicando la propria decisione con un post sul proprio profilo Instagram.

Classe 1990, Max Hartung vanta in carriera un palmares di tutto rispetto fatto di 10 podi individuali in Coppa del Mondo con 3 vittorie, 2 titoli Europei consecutivi fra 2017 e 2018 e un bronzo Mondiale (2015). A cui si deve aggiungere la medaglia d’oro Mondiale a squadre vinta nel 2014 a Kazan. Per Hartung anche tre partecipazioni ai Giochi Olimpici a Londra, Rio e Tokyo, ultimo atto della sua carriera che si interrompe così a soli 31 anni.

Un viaggio cominciato a otto anni e conclusosi oltre venti dopo. In mezzo, tante vittorie ma anche dolorose sconfitte e infortuni. “Sono orgoglioso dei miei risultati e grato per quello che ho potuto vivere. Sarò sempre legato alla scherma. Sarò uno schermidore per tutta la vita” ha chiosato Hartung.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max Hartung (@derhartung)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Alexandra Ndolo protagonista della copertina dello speciale Olimpiadi di Playboy Germania

 

Alexandra Ndolo, spadista tedesca arrivata a un soffio dalla qualificazione alla prova individuale a Tokyo, ha posato per un servizio fotografico su Playboy Germania in occasione di un numero speciale che la nota rivista ha dedicato agli imminenti Giochi Olimpici.

Assieme a lei, protagoniste della copertina e della “cover story” altre due protagoniste dello sport tedesco, la nuotatrice Marie Pietruschka e l’astista Lisa Ryzih.

“Ringrazio Playboy che mi ha permesso di mostrarmi sotto un altro lato” ha commentato Alexandra Ndolo tramite i propri canali social “e mostrare che una donna può essere tutto quello che vuole”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexandra Ndolo (@alexandrandolo)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Si allarga il fronte delle defezioni per i Mondiali Cadetti e Giovani: anche Germania e Gran Bretagna non manderanno i loro atleti

 

Anche Germania e Gran Bretagna hanno deciso di non inviare i propri atleti ai prossimi Campionati Mondiali Cadetti e Giovani in programma ad aprile al Cairo. La notizia è stata ufficialmente comunicata dalle rispettive Federazioni Schermistiche, che di fronte alle incertezze legate alla diffusione del Coronavirus hanno preferito saltare la trasferta iridata.

La decisione arriva a 24 ore da quella maturata dal Consiglio Federale della Federazione Italiana Scherma di non mandare in Egitto la delegazione azzurra per la prima volta in oltre 70 anni di storia della rassegna giovanile. Ancora prima di cominciare, i Mondiali Cadetti e Giovani al Cairo perdono pezzi importanti.

E l’idea è che la lista delle defezioni potrebbe allungarsi: una decisione in tal senso è stata presa anche dal Belgio.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

 

Campionati Mondiali Budapest 2019 – I convocati della Germania

 

La Germania ha reso noti i nomi dei 24 atleti che prenderanno parte ai prossimi Campionati Mondiali di scherma di Budapest (clicca qui per la guida completa alla manifestazione):

Fioretto femminile – Leonie Ebert, Caroline Golubitsky, Eva Hampel, Anne Sauer

Fioretto maschile – Peter Joppich, Luis Klein, Benjamin Kleibrink, André Sanita

Sciabola femminile – Julika Funke, Lea Kruger, Ann-Sophie Kindler, Anna Limbach

Sciabola maschile – Max Hartung, Björn Hübner, Matyas Szabo, Bendikt Wagner

Spada femminile – Beate Christmann, Alexandra Ehler, Ricarda Multerer, Alexandra Ndolo

Spada maschile – Lukas Bellmann, Nikolaus Bodoczi, Stephan Rein, Richard Schmidt

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Europei Dusseldorf 2019 – I convocati della Germania

 

Sono 24 gli atleti selezionati dalla Germania per i Campionati Europei di Dusseldorf. Un appuntamento doppiamente importante per la nazionale tedesca, che dovrà ben figurare davanti al pubblico di casa.

Fioretto femminile – Leonie Ebert, Caroline Golubitsky, Eva Hampel, Anne Sauer

Fioretto maschile – Peter Joppich, Luis Klein, Benjamin Kleibrink, André Sanita

Sciabola femminile – Julika Funke, Lisa Gette, Ann-Sophie Kindler, Anna Limbach

Sciabola maschile – Max Hartung, Björn Hübner, Matyas Szabo, Bendikt Wagner

Spada femminile – Beate Christmann, Alexandra Ehler, Ricarda Multerer, Alexandra Ndolo

Spada maschile – Lukas Bellmann, Nikolaus Bodoczi, Stephan Rein, Richard Schmidt

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Mondiali Wuxi 2018 – I convocati della Germania

 

La Germania ha reso noti i nomi dei 24 atleti che saranno in pedana per la nazionale tedesca ai prossimi Campionati Mondiali di scherma di Wuxi in programma a partire dal prossimo 19 luglio.

Fioretto femminile – Leandra Behr, Leonie Ebert, Eva Hampel, Anne Sauer

Fioretto maschile – Peter Joppich, Alexander Kahl, Benjamin Kleibrink, André Sanita

Sciabola femminile – Julika Funke, Lisa Gette, Ann-Sophie kIndler, Anna Limbach

Sciabola maschile – Max Hartung, Richard Hübers, Matyas Szabo, Bendikt Wagner

Spada femminile – Beate Christmann, Alexandra Ehler, Alexandra Ndolo, Monika Sozanska

Spada maschile – Lukas Bellmann, Marco Brinkmann, Stephan Rein, Richard Schmidt

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi