L’ombra lunga dell’Estremo Oriente si allunga su Tokyo: la scherma asiatica alla conquista dei Giochi

Corea ma non solo. Dalla Cina ai padroni di casa del Giappone, senza dimenticare la rampante Hong Kong. L’onda asiatica è pronta a montare nella scherma alle prossime Olimpiadi e si dovrà fare i conti con questa realtà. Continue reading

Cinque casi di positività al Coronavirus nella nazionale di sciabola giapponese dopo il week-end di Budapest

 

Un allenatore e quattro atleti della nazionale Giapponese di sciabola sono risultati positivi al Coronavirus dopo il week-end di gara a Budapest. A comunicarlo la stessa Federazione Giapponese di scherma, che ha parlato di 4 atleti e di un componente dello staff tecnico senza però rendere note identità e sesso dei protagonisti coinvolti.

Di questi, tre atleti sono stati fermati in quarantena precauzionale in Ungheria due con sintomi lievi (febbre, mal di testa e letargia) e uno asintomatico. Ulteriori due casi di positività sono stati scoperti al ritorno della delegazione nipponica in patria. Anche per loro è scattata la quarantena di prassi. In totale il Giappone aveva mandato in Ungheria 24 persone fra atleti e staff tecnico.

Nella giornata di sabato, mentre andavano in scena i tabelloni principali delle gare individuali, era stata la greca Despina Georgiadou ad annunciare, tramite i propri canali social, la positività al virus. Secondo quando riportato dalla pagina Facebook “The fencing coach”, sarebbero in realtà 15 i casi noti di positività al Coronavirus relativi al fine settimana di Coppa del Mondo di Budapest.

 

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Ryo Miyake, dal fioretto alla bicicletta: l’argento Olimpico di Rio consegna cibo a domicilio in attesa di tornare in pedana

Il fiorettista giapponese, oro a squadre nel 2012 a Londra, consegna cibo a domicilio in attesa di tornare in pedana. Obiettivo, le Olimpiadi casalinghe di Tokyo. Continue reading

Mondiali Wuxi 2018 – I convocati del Giappone

 

Il Giappone ha ufficializzato i nomi dei 25 atleti che prenderanno parte ai prossimi Campionati del Mondo di scherma a Wuxi. Fra i convocati, anche la giovanissima Yuka Ueno,  campionessa del Mondo tanto nella categoria Cadetti quanto in quella Giovani ai recenti Campionati Mondiali Cadetti e Giovani Verona 2018.

Di seguito l’elenco completo

Fioretto femminile – Sera Azuma, Komaki Kikuchi (prova individuale), Karin Miyawaki, Shio Nishioka (prova a squadre), Yuka Ueno

Fioretto maschile – Kyosuke Matsuyama, Toshiya Saito, Takahiro Shikine, Kenta Suzumura

Sciabola femminile – Chika Aoki, Shihomi Fukushima, Risa Takashima, Norika Tamura

Sciabola maschile – Tomihiro Shimamura, Kaito Streets, Kenta Tokunan, Kento Yoshida

Spada femminile – Shiori Komata, Kanna Oishi, Ayaka Shimookawa, Miho Yoshimura

Spada maschile – Koki Kano, Kazuyasu Minobe, Satoru Uyama, Masaru Yamada

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

L’ondata asiatica e statunitense si abbatte su Verona 2018

Le nuove scuole fanno il pieno di medaglie a Verona e mettono in discussione l’egemonia Europea. Usa al miglior risultato di sempre, crescono Hong Kong e Singapore. Continue reading