VIDEO – Tutte le stoccate vincenti delle Olimpiadi di Rio 2016

 

Dalla botta che stappa la corsa fradicia di gioia di Daniele Garozzo, all’assalto disperato di Elisa Di Francisca contro Inna Deriglazova. Passando per il capolavoro di Sangyoung Park, la zampata vincente di Emese Szasz, le firme di Yana Egorian e Aron Szilagy.  E ovviamente i “game set and match” nelle prove a squadre.

Sono le botte decisive che hanno proiettato in orbita i Campioni Olimpici di Rio 2016. Tutte da rigustare, una per una, in questo video prodotto dal canale ufficiale dei Giochi Olimpici

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Storie Olimpiche – Dall’inferno all’argento, l’Italia della spada maschile è seconda a Rio 2016

Marco Fichera, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo e Andrea Santarelli conquistano la medaglia d’argento nella prova a squadre di spada maschile a Rio 2016. Eppure prima del Mondiale di Mosca erano stati a un passo dall’eliminazione dai Giochi. Continue reading

Curiosità Olimpiche – Sciabola femminile, la terra delle Regine mancine

Da quando si disputa alle Olimpiadi, la sciabola femminile ha visto trionfare, nelle prove individuali, solo atlete mancine: da Mariel Zagunis a Yana Egorian passando per Kim Jiyeon. Continue reading

Storie Olimpiche – La rivoluzione della Zarina Inna chiude il monopolio italiano sul fioretto femminile

Dopo quattro edizioni di fila segnate dal trionfo italiano, la prova di fioretto femminile a Rio 2016 consacra Inna Deriglazova. Elisa Di Francisca, campionessa uscente è argento, mentre fa rumore il crollo di Arianna Errigo. Continue reading

Storie olimpiche – Sangyoung Park, quando l’impossibile diventa possibile

Con una clamorosa rimonta nel finale contro l’ungherese Geza Imre, il coreano Sangyoung Park centro l’oro Olimpico a Rio 2016 nella spada maschile.
Continue reading

Storie Olimpiche – Rossella Fiamingo, a un passo dalla leggenda

Ai Giochi Olimpici di Rio 2016 Rossella Fiamingo è medaglia d’argento nella prova individuale di spada femminile, sfiorando un’impresa, quella di laurearsi campionessa Olimpica dopo aver vinto due Mondiali di fila, non riuscita nemmeno a Laura Flessel. Continue reading