Spada femminile: la squadra dell’Estonia per i Giochi di Tokyo

 

Qualificata fra le otto squadre che prenderanno parte il prossimo 27 luglio alla gare con in palio le medaglie Olimpiche di spada femminile, l’Estonia ha comunicato lo scorso aprile la formazione ufficiale che voler√† a Tokyo.

A disputare la prova individuale, quella che aprir√† il programma della scherma ai Giochi, saranno Julia Beljajeva, Erika Kirpu e Katrina Lehis. A loro si unir√† per la prova a squadre Irina Embrich. Nella spada maschile invece l’Estonia non avr√† rappresentanti in gara, dopo che al torneo di Madrid Sten Priinits non √® riuscito ad aggiudicarsi il pass individuale.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Giochi Olimpici Tokyo: i tornei della zona Panamericana completano il quadro dei qualificati nella scherma

 

Si è ufficialmente concluso, con il torneo zonale Panamericano, il percorso di qualificazione della scherma ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo (via alle gare il 24 luglio). Gli ultimi sei pass individuali hanno dunque completato il quadro dei partecipanti alle altrettante gare individuali del programma Olimpico.

Le gare si sono svolte a cavallo fra l’1 e il 2 maggio a San Jos√®, in Costa Rica. Nella prima giornata via libera verso il Giappone per lo spadista canadese Marc-Antoine Blais-Belanger, per la fiorettista cilena Katina Proestakis e per lo sciabolatore venezuelano Jos√© Quintero.

Nella seconda giornata, invece, si sono disputate le gare di spada femminile, fioretto maschile e sciabola femminile. Ad imporsi sono stati, rispettivamente, la peruviana Maria Luisa Doig Calderon, il messicano¬†Diego Cervantes e l’argentina Maria Bel√©n Perez Maurice, alla sua terza qualificazione Olimpica.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

 

 

Il torneo di qualificazione Zonale panamericano mette in palio gli ultimi pass per Tokyo

 

Scattano nella giornata di oggi a San Josè, in Costa Rica, i tornei di qualificazione zonali ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per quanto concerne il continente americano. In palio gli ultimi pass individuali per le gare giapponesi del prossimo luglio (qui per il calendario).

Il programma prevede per il primo giorno le gare maschili di sciabola e spada oltre a quella di fioretto femminile. Domenica 2 maggio la chiusura con le altre armi. Per seguire in tempo reale gli assalti, QUESTO LINK.

Di seguito il programma del torneo di qualificazione zonale panamericano:

Sabato 1 maggio

Spada maschile

Fioretto femminile

Sciabola maschile

Domenica 2 maggio

Spada femminile

Fioretto maschile

Sciabola femminile

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizz

 

 

Giochi Tokyo 2020: la Polonia ufficializza le selezioni nella spada femminile per le prossime Olimpiadi

 

La Polonia ha ufficializzato in data odierna i nomi delle quattro spadiste che saranno in gara alle prossime Olimpiadi di Tokyo: si tratta di Ewa Trzebinska, Aleksandra Jarecka e Renata Knapik РMiazga. A loro si unirà, soltanto per la prova a squadre, Magdalena Piekarska РTwardochel.

Quella di spada femminile √® l’unica squadra della Polonia ad essersi qualificata per le Olimpiadi di Tokyo, anche se la nazionale biancorossa potr√† contare anche su Martyna Jelinska. Quest’ultima si √® qualificata individualmente per la prova di fioretto femminile vincendo il torneo di Madrid la scorsa settimana.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Giochi Olimpici Tokyo 2020: i risultati dei tornei di qualificazione per la zona Asia-Oceania

 

Si sono svolti a Tashkent i tornei di qualificazione zonale per i continenti Asia e Oceania con in palio i posti per le prove individuali delle singole armi ai prossimi Giochi di Tokyo 2020 (qui il calendario completo delle gare di scherma).

Singapore, che sino a questo momento non aveva mai avuto atlete donne in gara alle Olimpiadi, manda a Tokyo la fiorettista Amita Berthier e la spadista Kiria Tikinah Abdul Rahman. Due gli atleti qualificati anche per l’Uzbekistan, entrambi nella sciabola. Semaforo verde verso il Giappone, quindi, per Zaynab Dayibekova (sciabola femminile) e Sherzod Mamutov (sciabola maschile).

Nelle due restanti gare, quelle di spada maschile e fioretto maschile, vittoria e qualificazione per il kirghizo Roman Petrov e per il cinese Huang Mengkai.

Settimana prossima gli ultimi tornei, quelli relativi alla zona panamericana. Quindi il panorama dei qualificati ai Giochi sarà completo.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

 

Qualificazioni Giochi Tokyo 2020: al Cairo si sono disputati i tornei della zona Africana

 

Se Madrid ha determinato i 6 qualificati ai Giochi Olimpici per quanto riguarda la zona Europea (clicca qui per i risultati della prima e qui per quelli della seconda giornata), al Cairo si sono svolti i tornei di qualificazione per quanto concerne la zona africana.

Protagonista assoluta della due giorni di gare √® stata l’Algeria che ha qualificato a Tokyo quattro atleti: Meriem Mebarki (fioretto femminile), Salim Heroui (fioretto maschile), Kaouther Mohamed Belkebir (sciabola femminile) e Akram Bounabi (sciabola maschile).

Nella spada a strappare il pass sono state la senegalese Ndeye Binta Dongue e l’egiziano Mohamed Elsayed.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto F√©d√©ration Alg√©rienne d’Escrime/Facebook