L’Italia ufficializza i propri convocati per le gare di scherma, 24 gli azzurri selezionati per Tokyo

Comunicati ufficialmente i 24 azzurri che saranno in pedana a Tokyo. Solo prova a squadre per Aldo Montano. Erica Cipressa quarta fiorettista nel Dream Team.

Continue reading

Giovanni Sirovich: “Tanta emozione per il ritorno, serve però non abbassare la guardia in pedana e fuori”

 

Alla vigilia della partenza per Budapest, dove da giovedì a domenica andrà in scena la prova di Coppa del Mondo di sciabola (clicca qui per orari e programma), il ct azzurro Giovanni Sirovich ha espresso le sue sensazioni tramite il sito ufficiale della Federazione Italiana Scherma:  «Non nascondiamo l’emozione. C’è tanta voglia di tornare in pedana, di confrontarsi con gli altri e di verificare la condizione, dopo questo lungo periodo di assenza dalle competizioni internazionali».

La voglia di normalità e di tornare alle gare, però, non è motivo sufficiente per dimenticare il contesto particolare in cui questa gara si svolgerà. Continua Giovanni Sirovich: «C’è anche quello spirito di prudenza che sarà necessario per affrontare un appuntamento nel pieno di un’emergenza sanitaria mondiale. Lo staff medico federale e dell’Istituto San Gallicano di Roma che ci sta seguendo in questo periodo sul piano della prevenzione e contrasto dal Covid-19, ci hanno indicato un rigido protocollo e tutta una serie di indicazioni alle quali ci atterremo scrupolosamente».

Prima di concludere: «Il “motto” di questa trasferta sarà “non abbassare la guardia” e ciò sarà valido sia in pedana che fuori».

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi