Loreta Gulotta: “Grazie scherma, mi hai fatto conoscere la vera me!”

La sciabolatrice siciliana ha chiuso ieri la sua carriera agonistica agli Assoluti di Napoli e ora si dedicherà all’insegnamento. Con lei abbiamo ripercorso la sua carriera fra trionfi e delusioni. E una missione da compiere: fare in modo che ogni suo allievo possa esprimersi per quella che è la sua personalità. Continue reading

Sciabola femminile: si ritira Loreta Gulotta, a Napoli è stata la sua ultima gara

 

La prova a squadre di oggi a Napoli, chiusa al terzo posto assieme alle compagne delle Fiamme Gialle, è stata l’ultima gara in carriera di Loreta Gulotta. La sciabolatrice siciliana, classe 1988, chiude così un capitolo importante della sua vita, chiudendo la parentesi agonistica.

Per l’atleta di Castelvetrano un podio in carriera a livello individuale, quando chiuse al secondo posto la gara di Orleans nel novembre del 2017 in una finale tutta azzurra contro Rossella Gregorio. Ma le soddisfazioni maggiori per lei sono arrivate a squadre, con una stagione perfetta in Coppa del Mondo culminata con la doppietta Europei e Mondiali fra Tbilisi e Lipsia.

Loreta Gulotta ha preso parte anche alle Olimpiadi del 2016, entrando nelle otto nella prova individuale e tirando alla grande la prova a squadre, purtroppo chiusa senza medaglie. Per lei ora una nuova carriera come insegnante di scherma.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

 

C’è il podio per le sciabolatrici a Salt Lake City, vince nuovamente la Francia

Terzo posto per le azzurre, al secondo podio in altrettante gare. Vince la Francia sull’Ungheria. Continue reading

Lesione muscolare, Loreta Gulotta out per Orleans

 

Niente trasferta a Orleans per Loreta Gulotta. La sciabolatrice azzurra, l’anno scorso seconda proprio sulle pedane francesi, deve infatti dare forfait per la prima gara stagionale di Coppa del Mondo di sciabola femminile a causa di una lesione muscolare rimediata negli ultimi giorni.

Ad annunciarlo, la stessa siciliana tramite i propri canali social: «Una lesione muscolare mi terrà lontana dalle pedane per un paio di settimane, sono costretta a saltare l’ esordio stagionale della coppa del mondo di Orleans.
Preparare una gara per due mesi e non riuscire a partecipare è molto fastidioso ma fa parte del gioco.
Continuerò a spingere forte e senza paura di farmi male perchè sono convinta sia la strada giusta!
». Queste le parole di Gulotta, che per la prova a squadre di domenica sarà sostituita in quartetto da Sofia Ciaraglia.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

VIDEO – Orleans 2017, la finale tutta italiana fra Rossella Gregorio e Loreta Gulotta

 

Nel fine settimana la gara di Orleans da il via alla nuova stagione di Coppa del Mondo della sciabola femminile. In attesa di scoprire la nuova regina della classica francese, facciamo un salto indietro nel tempo al 2017 quando a giocarsi la vittoria arrivarono due azzurre: Rossella Gregorio e Loreta Gulotta. Un evento, quello di una finale tutta fra atlete italiane, che non accadeva dal 2012, quando a Gand arrivarono in fondo Ilaria Bianco (che vinse) e Irene Vecchi.

A Orleans è stata la Gregorio a prevalere, con la campana che ha così conquistato la prima vittoria in carriera, mentre per Loreta arrivò comunque la gioia di salire per la prima volta sul podio di una tappa di Coppa del Mondo dopo averlo più volte solo accarezzato. Un assalto, quello fra le due italiane, che vi riproponiamo integralmente grazie alle immagini prodotte dalla Federazione Francese di Scherma.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi