C’è anche Rossella Fiamingo fra le protagoniste del format di Eurosport “Giochi da ragazze” con Valentina Marchei

 

C’è anche Rossella Fiamingo fra le otto protagoniste della nuova trasmissione di Eurosport “Giochi da ragazze”: condotto dalla ex pattinatrice azzurra Valentina Marchei, il format vede proprio la Marchei incontrare otto campionesse degli sport estivi per raccontare la loro personalissima strada verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, come sappiamo posticipati di un anno causa emergenza sanitaria (qui il calendario della scherma).

Oltre a Rossella , protagoniste di “Giochi da ragazze” saranno altre sette grandi campionesse dello sport italiano: da Paola Egonu a Jessica Rossi, passando per Alessia Trost (salto in alto), Giorgia Villa (ginnastica artistica), Irma Testa (pugilato), Odette Giuffrida (judo) e Federica Pellegrini. Proprio “La Divina” delle piscine aprirà la programmazione.

Ogni puntata si divide in due blocchi: un primo più “intimo”, il secondo in cui la Marchei si cimenta nelle discipline delle intervistate. Come se la caverà la forte pattinatrice milanese alle prese con la spada? Per conoscere la risposta, non resta che attendere il 4 gennaio, quando la protagonista di “Giochi da ragazze” sarà proprio Rossella Fiamingo.

In Giappone, la siciliana due volte campionessa del Mondo, è chiamata a difendere l’argento conquistato quattro anni fa a Rio De Janeiro.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Spada femminile: riviviamo la stagione 2019/2020

La qualifica con una gara di anticipo a Tokyo è la nota migliore per l’Italia della spada femminile nella stagione 2019/2020 di Coppa del Mondo. Il riepilogo gara per gara dell’annata andata anticipatamente in archivio. Continue reading

Emergenza Coronavirus, l’appello di Rossella Fiamingo a rimanere in casa

 

Rossella Fiamingo scende personalmente in pedana e invita tutti i suoi fan a rispettare il decreto normativo varato dal Governo Conte per contrastare la diffusione del Coronavirus.

L’emergenza legata alla diffusione del contagio da Covid 19 (che già aveva avuto ripercussioni sul calendario della scherma tanto in Italia quanto a livello internazionale, oltre a far adottare misure particolari alla Federazione Internazionale nell’ultimo week-end di Coppa del Mondo) ha portato il governo a varare misure di emergenza. Fra queste, lo stop completo a tutte le attività sportive e agonistiche almeno fino al prossimo 3 aprile, e l’invito a evitare il più possibile di uscire di casa qualora non fosse strettamente necessario.

All’appello, già rivolto da tantissimi sportivi (compresa Bebe Vio che ha aderito alla campagna “Distanti ma uniti” promossa dal Ministro Spadafora), si è unita la spadista azzurra due volte campionessa del Mondo che tramite i propri canali social ha rinnovato la necessità di rispettare tutte le regole in questo momento delicatissimo in cui la posta in palio è la salute pubblica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#iorestoacasa link : http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus #failatuaparte #coronavirus

Un post condiviso da Rossella Fiamingo (@rossellina91) in data:

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Alberta Santuccio si ferma agli ottavi, azzurre a secco di medaglie nella spada femminile

 

Niente medaglie per l’Italia nella prova individuale di spada femminile ai Mondiali di scherma in corso a Budapest. L’ultima ad uscire di scena è stata Alberta Santuccio, fermata sul 15-14 da Nathalie Moellhausen agli ottavi di finale dopo che nei precedenti assalti la siciliana aveva battuto Ewa Trzebinska e Courtney Hurley.

Già nel primo assalto di giornata era invece uscita di scena Rossella Fiamingo (leggi qui le sue parole), mentre nel tabellone delle 32 è stata eliminata Mara Navarria, battuta sul 15-14 dalla tedesca Ndolo. Nella sciabola maschile, ancora in corsa Luca Curatoli e Luigi Samele. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Telegram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi