Ezio Triccoli fra i protagonisti de “l diavoli di Zonderwater” nuovo racconto di Federico Buffa su Sky

 

Ci sarà anche Ezio Triccoli fra i personaggi tratteggiati da Federico Buffa nel nuovo racconto dello storyteller sportivo in onda a partire da domani su Sky Sport. La puntata, tratta dall’omonimo libro scritto da Carlo Annese, si intitola “I diavoli Zonderwater“.

Ezio Triccoli è stato uno dei quasi centomila soldati catturati dagli inglesi sul fronte africano e poi imprigionati nel campo di Zonderwater. Il racconto di Buffa parla proprio di come molti prigionieri riuscirono a sopravvivere alla reclusione grazie allo sport. Merito soprattutto della figura del colonnello Hendrik Fredrik Prinsloo, che proprio all’interno del campo organizzò tornei e attività sportive per i prigionieri.

Ezio Triccoli apprese a Zonderwater l’arte della scherma e al suo ritorno a Jesi diede il via a quella che sarebbe diventata una delle più prolifiche e vincenti scuole italiane. In palestra forgiò il talento, fra le altre, di fuoriclasse come Giovanna Trillini, Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Stefano Cerioni, tutti vincitori dell’oro alle Olimpiadi e non solo.

Lo speciale di Federico Buffa è già disponibile on demand su Sky da domenica 2 maggio. Sarà visibile, a partire da domani, sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Calcio, mentre mercoledì 5 maggio sarà visibile anche su Sky Arte.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Paolo Azzi: “Aldo Montano meriterebbe di essere il portabandiera a Tokyo”

Il Presidente della Federazione Italiana Scherma Paolo Azzi, parlando a Italpress, lancia la candidatura del fuoriclasse livornese come portabandiera a Tokyo. E fa i complimenti a Valentina Vezzali per il ruolo nel governo. Continue reading

Nuovo stop per la scherma internazionale, cancellate tutte le tappe di Coppa del Mondo previste per aprile e maggio

Il persistere della situazione d’emergenza mondiale ha portato all’annullamento delle tappe di Coppa del Mondo previste per aprile e maggio. Confermati invece i tornei di qualificazione zonale ad aprile. Al vaglio la possibilità di disputare i vari campionati continentali prima di Tokyo. Continue reading

VIDEO – La guida alla scherma per i non addetti ai lavori di Andrea Santarelli

 

È difficile capire la scherma? Che differenza c’è fra le varie armi a livello di regolamento e bersaglio? Domande che spesso e volentieri ronzano in testa a chi non segue abitualmente le gare o a chi per le prime volte si affaccia sull’affascinante mondo delle pedane.

Domande a cui prova a rispondere in un breve video Andrea Santarelli, spadista della Nazionale Azzurra e medaglia d’argento a squadre alle Olimpiadi di Rio 2016. Le Olimpiadi si si stanno avvicinando, meglio cominciare a studiare i fondamentali della scherma e non farsi trovare impreparati quando in Giappone ci si giocheranno le medaglie!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Santarelli ? (@andreasantarelli93)

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Augusto Bizzi