Coppa del Mondo Senior 2019/2020: i vincitori delle classifiche individuali e squadre

Con il blocco delle competizioni, assegnate le Coppe del Mondo nelle singole speicialità con le classifiche bloccate a marzo. Alessio Foconi ancora una volta padrone nel fioretto maschile, nessun titolo a squadre per l’Italia. Continue reading

Il Presidente Scarso incontra la Nazionale di sciabola femminile: «Siete l’avamposto dell’auspicata normalità»

 

Il presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso ha fatto visita alla nazionale di sciabola femminile in ritiro da lunedì all’Acqua Acetosa di Roma. Le ragazze di Sirovich sono state le prime a riunirsi a seguito del lungo periodo di stop a causa del dilagare del Coronavirus e saranno a Roma fino domani, venerdì 19 giugno.

«Voi siete l’avamposto di una normalità a lungo auspicata e verso la quale ci stiamo muovendo» ha detto Scarso parlando alle ragazze e allo staff tecnico impegnato in questi giorni. All’orizzonte una stagione stravolta rispetto alle calendarizzazioni tradizionali, con culmine estivo nei Giochi Olimpici di Tokyo nel 2021. E proprio in ottica futura ha parlato il presidente della Federscherma: «L’orizzonte olimpico di Tokyo2020, con il pass di qualificazione meritoriamente conquistato, dovrà essere l’obiettivo finale ma bisognerà lavorare parecchio per giungervi al meglio. La Federazione sarà al vostro fianco lungo questa strada verso il Sol Levante, assicurando anche il recepimento di quelle istanze che voi ed i vostri tecnici vorrete eventualmente avanzare. E’ un gioco di squadra in cui ciascuno dovrà fare la propria parte».

Nel corso dell’incontro con le ragazze della nazionale di sciabola femminile, Giorgio Scarso ha poi spiegato che sarà sua premura incontrare tutte le Nazionali in ogni ritiro. I prossimi a radunarsi saranno gli sciabolatori, che si troveranno a partire da lunedì 22 giugno sempre a Roma.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Federscherma

Da oggi e fino a venerdì il collegiale della sciabola femminile a Roma: la scherma azzurra riparte ufficialmente dopo il Coronavirus

 

La scherma azzurra riparte ufficialmente oggi con il collegiale a Roma della sciabola femminile. Dodici atlete, agli ordini del ct Sirovich, si sono ritrovate oggi al Centro di Preparazione Olimpica del Coni all’Acqua Acetosa per un primo timido ritorno alla normalità dopo l’emergenza Coronavirus.

Malgrado la fine ufficiale della stagione nazionale, sancita nei giorni scorsi in maniera ufficiale, e l’incertezza legata alla ripresa dell’attività agonistica internazionale, il ritorno a riunirsi è importante per cominciare a togliere la ruggine del lungo stop e cominciare a lavorare in ottica Tokyo, appuntamento clou dell’estate 2021 dopo il rinvio dei Giochi.

Da oggi e fino a venerdì, data di fine del collegiale della sciabola femminile, le atlete dovranno però seguire rigidi protocolli. Permane il divieto di svolgere assalti, mentre dovranno essere osservate le norme di distanziamento. Inoltre sarà obbligatorio indossare la mascherina nelle aree comuni.

«Si tratta di ritiri che assumono un valore elevato in termini di importanza, perché rappresentano l’occasione per ritrovarsi come squadra e come gruppo». Così nei giorni scorsi si era espresso il ct Giovanni Sirovich a proposito della ripresa delle attività. Clicca qui per leggere le parole dei ct  alla vigilia della ripartenza.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Sciabola femminile: il ranking aggiornato dopo la gara di Atene

 

Sempre Olga Kharlan in testa al ranking di sciabola femminile anche dopo la gara di Atene. L’assenza nella gara individuale poi vinta da Mariel Zagunis, non ha pregiudicato la leadership dell’ucraina, che comanda davanti a Sofya Velikaya e Manon Brunet.

A chiudere la top 5, la statunitense Anne Elizabeth Stone e la russa Olga Nikitina. Nessuna azzurra è presente fra le prime 16 della classifica, con Irene Vecchi – la migliore delle italiane – che occupa la casella numero 18. Prossima tappa, St. Niklaas.

1 297000 KHARLAN Olga UKR
2 208000 VELIKAYA Sofya RUS
3 187000 BRUNET Manon FRA
4 136000 STONE Anne-Elizabeth USA
5 136000 NIKITINA Olga RUS
6 135000 SHAO Yaqi CHN
7 133000 KIM Jiyeon KOR
8 124000 QIAN Jiarui CHN
9 121000 ZAGUNIS Mariel USA
10 118000 PASCU Bianca ROU
11 115000 PUSZTAI Liza HUN
12 115000 MARTON Anna HUN
13 112000 GKOUNTOURA Theodora GRE
14 102000 LEMBACH Charlotte FRA
15 96000 BERDER Cecilia FRA
16 93000 POZDNIAKOVA Sofia RUS

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi