Sciabola maschile: nove azzurri al tabellone principale in Lussemburgo

 

Saranno nove gli azzurri in gara nel tabellone principale della prova individuale di Coppa del Mondo di sciabola maschile in Lussemburgo. A Luca Curatoli e Luigi Samele, già qualificati per via del ranking che li vede presenti nei primi 16, si sono aggiunti già dopo la fase a gironi Aldo Montano, Enrico Berrè e Matteo Neri.

Sono invece dovuti passare con successo dalla fase ad eliminazione diretta del tabellone preliminare, Dario Cavaliere, Alberto Arpino, Riccardo Nuccio e Leonardo Dreossi. Eliminati, sempre nel corso della fase preliminare, Giovanni Repetti, Francesco D’Armiento e Gabriele Foschini.

Questi gli accoppiamenti del primo turno degli azzurri domani. Via alla gara alle ore 11.30, diretta video streaming integrale su Pianeta Scherma. Clicca qui per il tabellone completo.

Curatoli – Schneider (Ger)
Berré – Danilenko (Rus)
Samele – Kisel (Blr)
Montano – Ha Hansol (Kor)
Neri – Seitz (Fra)
Cavaliere – Hartung (Ger)
Nuccio – Reshetnikov (Rus)
Dreossi – Szilagyi (Hun)
Apino – Lokhanov (Rus)

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Emergenza Coronavirus, cancellato il “Trofeo Luxardo” di sciabola maschile

 

L’emergenza legata alla diffusione anche nel nord Italia del Coronavirus, che ha colpito soprattutto Lombardia e Veneto con pesanti ripercussioni sullo sport, ha portato alla cancellazione dell’edizione numero 62 del prestigioso “Trofeo Luxardo”, tappa italiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile in programma nel fine settimana dal 6 all’8 marzo. La gara padovana era valida ai fini della qualificazione Olimpica ai prossimi Giochi di Tokyo, sia a livello individuale sia a squadre.

Non è la prima tappa a cambiare di sede: in precedenza, infatti, era toccato alla tappa cinese di spada femminile e al Grand Prix di fioretto di Shanghai, quest’ultimo spostato a Dubai.

La nuova sede di gara sarà comunicata nei prossimi giorni dalla Federazione Internazionale della Scherma.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi