Quelli che… per la prima volta hanno vinto in Coppa del Mondo

La prima parte della stagione internazionale ha visto 8 fra atlete e atleti brindare al loro successo in Coppa del Mondo. Fra di loro anche gli azzurri Valerio Cuomo e Alberta Santuccio. Continue reading

Italiani protagonisti nelle prove satellite di spada a Ginevra

 

Il ricco week-end schermistico internazionale, oltre alle gare del Circuito Europeo Cadetti a Novara e alle prove satellite di sciabola a Gand dove si è messa in evidenza Giulia Arpino, ha visto lo svolgimento anche di due gare satellite di spada a Ginevra e Oslo.

Dalla Svizzera arrivano le notizie migliori per l’Italia: al maschile, infatti, a imporsi è stato Federico Vismara, che nell’atto decisivo ha battuto l’atleta di casa Alexis Bayard, salendo sul gradino più altro di un podio completato da un’altro elvetico, Clement Metrailler, e dall’ungherese Peter Somfai. Fra gli azzurri in gara, anche Enrico Garozzo, che ha chiuso la sua gara agli ottavi di finale.

Nella prova femminile, invece, è arrivato il podio di Marta Ferrari. La portacolori dell’Aeronautica Militare ha chiuso al terzo posto la gara vinta dalla svizzera Laura Stähli, bronzo iridato lo scorso luglio a Wuxi, sull’ungherese Reka Szabo. Terzo posto anche per Angela Krieger.

C’è la firma prestigiosa di Ruben Limardo Gascon sulla gara di Oslo: il campione Olimpico di Londra 2012, ha battuto in finale l’ucraino Anatoly Herey aggiudicandosi così la vittoria finale. Podio completato dallo svedese Linus Islas-Flygare e dall’austriaco Josef Mahringer. Migliore degli azzurri, Valerio Cuomo, fermato ai quarti di finale e quinto a fine giornata.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Giochi del Mediterraneo: argento per Valentina De Costanzo nel fioretto femminile, spadisti giù dal podio

 

Si è chiusa con l’argento di Valentina De Costanzo nella prova di fioretto femminile la prima giornata di gare di scherma ai Campionati del Mediterraneo di Tarragona. L’azzurra è stata battuta in finale per 15-11 dalla tunisina Ines Boubakri, con il podio completato dalle francesi Jeromine Mpah-Njanga e Julie Mienville. Stop ai quarti di finale per Erica Cipressa, l’altra azzurra in gara, battuta proprio dalla De Costanzo per l’accesso alla zona podio.

Nella prova di spada maschile, si chiude ai quarti di finale la gara di rientro di Paolo Pizzo. Il siciliano è stato infatti battuto per 15-9 dal francese Romain Cannone, poi medaglia d’argento dietro allo spagnolo Yulen Pereira. Podio completato da un altro francese, Aymerick Gally, e dal marocchino Houssam Elkord. Fuori agli ottavi Valerio Cuomo, battuto dall’egiziano Elsokkary per 15-14.

Pianeta Scherma su Instagram

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Bizzi

Spada maschile: medaglia di bronzo per gli azzurri nella gara a squadre Giovani

Bronzo per gli spadisti azzurri nella prova a squadre di spada maschile Under 20. Vince l’Ungheria sulla Francia. Continue reading

Beffa francese, Di Veroli argento nella spada maschile

L’azzurro battuto alla priorità dal francese Midleton. Podio per Nguefack e Koch. Continue reading