A Erba la spada a caccia dei pass per Milano

Il meglio della spada Nazionale si confronta a Erba nella prima tappa verso gli Assoluti di Milano 2018.

 

Settimana scorsa, ad Ancona, è toccato agli specialisti di fioretto e sciabola confrontarsi in pedana a caccia dei primi pass per i prossimi Assoluti di Milano 2018 (in programma dal 7 al 10 giugno prossimi); nel week-end ormai alle porte, tocca a spadiste e spadisti affrontare il primo impegno agonistico interno della nuova stagione.

Saranno complessivamente 655 gli atleti in gara fra sabato e domenica negli spazi di Lario Fiere a Erba: numeri record, con la quota partecipanti alla gara maschile che sfiora le 400 unità (392 per la precisione), mentre saranno 263 le iscritte alla gara femminile. Tanti i temi di interesse offerti da entrambe le competizioni, dove saranno presenti tutti i grandi nomi del movimento nazionale: dal fresco due volte campione del Mondo Paolo Pizzo all’argento olimpico di Rio Rossella Fiamingo (solo per fare due esempi), senza dimenticare i tantissimi giovani di talento e prospettiva, pronti a inserirsi nella lotta per la vittoria che, nell’una come nell’altra gara, parte all’insegna della più assoluta incertezza.

Il programma prevede per sabato 7 ottobre la prova al maschile, che scatterà alle 9.00. Domenica sarà invece la volta della gara al femminile. Come già accaduto in occasione della prima Prova Nazionale Open di fioretto e sciabola, anche a Erba verrà osservato un minuto di silenzio in memoria di Antonio Spallino, olimpionico a squadre di fioretto a Helsinki 1952 deceduto la scorsa settimana a 92 anni.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia Augusto Bizzi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.