Giochi Paralimpici Tokyo: al momento sette gli azzurri qualificati, ma la pattuglia potrebbe aumentare

Sette gli italiani certi di volare a Tokyo questa estate per i Giochi Paralimpici. Doppia arma per Bebe Vio, che sarà di scena anche nella sciabola. Possibili ulteriori slot come wild card.

La sciabola Giovani ha conosciuto i suoi nuovi campioni d’Italia, a Riccione si impongono Pietro Torre e Vally Giovannelli

Pietro Torre si prende il titolo nella gara maschile, battendo in finale Emanuele Nardella. Nella gara femminile vittoria per Vally Giovannelli, che nega la doppietta a Mariella Viale.

Edoardo Reale e Mariella Viale firmano i primi titoli della ripartenza, sono loro i campioni italiani nella sciabola Cadetti

Il frascatano vince per 15-14 il titolo di sciabola maschile Cadetti. Nella gara femminile, vittoria per Mariella Viale. Domani le prove Giovani, protagonista ancora la sciabola.

Parte da Riccione la caccia ai titoli tricolori nella stagione della ripartenza

I titoli Cadetti e Giovani sono i primi a essere messi in palio. Al via un intenso periodo di gare che culminerà a giugno con gli Assoluti a squadre a Napoli.

Bebe Vio: “Sogno di unire in un’unica Federazione il mondo Olimpico e quello Paralimpico”

In un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, la fuoriclasse azzurra della scherma in carrozzina parla del suo sogno di unire Olimpiadi e Paralimpiadi in un unico evento. E intanto si prepara per le sfide di Tokyo.