Anna Kun squalificata per due anni dopo tre violazioni della reperibilità all’antidoping, addio Olimpiadi per la spadista ungherese

La spadista ungherese non ha fornito in tre occasioni la reperibilità per i controlli anti doping. Niente Olimpiadi per lei, al suo posto potrebbe andare Eszther Muhari.