Vincere perdendo

Schermidore dodicenne brasiliano fa notare errore all’arbitro e si toglie la stoccata che gli avrebbe garantito la vittoria, prima di finire a sua volta sconfitto. È accaduto ai Campionati Panamericani Giovanili. 

 

La lealtà prima di tutto. Anche a costo di finire sconfitti. Sarà certamente deluso il piccolo Guilherme Murray, dodicenne spadista brasiliano arrivato a un passo da una medaglia agli Youth Pan American Championships in corso proprio in Brasile in questi giorni: un’eliminazione all’ultima stoccata in una vetrina così importante, di certo non è la massima aspirazione di uno schermidore. Ma il valore del gesto compiuto da Guillherme va ben oltre la medaglia.

Accade tutto nell’assalto dei quarti di finale. L’arbitro assegna a Murray una stoccata che potrebbe valergli la vittoria e quindi l’accesso in zona medaglia. Ma il dodicenne brasiliano non ci pensa un attimo e fa notare all’arbitro che ha sbagliato, che quella stoccata lui non l’ha messa. La vittoria andrà poi al suo avversario, ma la scena se la prende tutta lui, per un gesto che nella scherma è spesso all’ordine del giorno. Di esempi in tal senso ne vengono in mente tantissimi: dalla nostra Alberta Santuccio l’anno scorso ai Mondiali Under 20 ad Ana Maria Branza sempre l’anno scorso ma ai Mondiali di Budapest: entrambe hanno avvisato l’arbitro che la stoccata loro assegnata in realtà non c’era stata, senza la necessità che le avversarie ricossero alla moviola. Ma anche lo sciabolatore russo Veniamin Reshetnikov, che in una fase delicata del match di semifinale contro Csanad Gemesi – Europei di Strasburgo 2104 – corregge l’arbitro, accusando una stoccata da quest’ultimo chiamata come colpo simultaneo. Solo per citarne alcuni perchè, come detto, la letteratura in tal senso sarebbe vastissima.

Guillherme Murray ha tutto il tempo per conquistare allori sportivi. Ma intanto, nel suo piccolo, la medaglia l’ha già vinta. È quella dell’onestà e della rettitudine. Doti che nella vita ti spingono avanti molto di più che non una medaglia olimpica.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.