Ultima chiamata per Tokyo, nel fine settimana i tornei di qualificazione zonale con in palio pass per le Olimpiadi

Ultimi posti in palio per le prove individuali in Giappone nei vari tornei di qualificazione zonale che si svolgono nel fine settimana. Chi vince le gare vola ai Giochi Olimpici.

 

Ultima chiamata per il volo in decollo con destinazione Tokyo e i Giochi Olimpici. Per presentarsi all’imbarco soltanto una cosa serve: vincere il torneo di qualificazione continentale che mette in palio un posto nel tabellone individuale delle varie armi questo luglio in Giappone.

Chiuso con le gare “one shot” di Budapest, Kazan e Doha il percorso di qualificazione Olimpica per la scherma, rimane ancora un ultimo spiraglio per chi, rimasto fuori, vuole artigliare l’agognato pass. L’appuntamento è per questo fine settimana quando fra Madrid, Tashkent e Il Cairo si disputeranno i tornei zonali nelle varie armi.  Unica eccezione, il continente Panamericano, il cui torneo è previsto per il week-end del primo maggio.

Come detto, la vittoria è l’unica cosa che conta, perché soltanto chi si imporrà potrà volare ai Giochi. E a giocarsi il tutto per tutto ci saranno anche nomi  parecchio pesanti, soprattutto nella zona Europea: da Alexander Choupenitch nel fioretto maschile a Bianca Pascu nella sciabola femminile, passando per Olena Kryvytska, bronzo agli ultimi Mondiali di Budapest nella spada femminile e beffata all’ultimo da Coraline Vitalis, lanciata a Tokyo dall’oro agli Europei pur a parità di punti. Sempre nella spada femminile, sarà assente la Campionessa Olimpica in carica Emese Szasz.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.