Rotta su Cracovia, ecco l’Italia per gli European Games e le prove a squadre degli Europei

I convocati dell'Italia per gli Europei di scherma a Basilea

Per le prove a squadre dei Campionati Europei, torna Tommaso Marini nel fioretto maschile. Andrea Santarelli completa il quartetto degli spadisti. Programma e azzurri in gara a Cracovia.

 

Dopo la trionfale prima parte di Campionati Europei con le 10 medaglie arrivate nelle prove individuali di Plovdiv, per l’Italia è tempo di tuffarsi nel secondo impegno di questo vero e proprio tour de force estivo che culminerà a fine luglio con i Campionati Mondiali di Milano 2023. Rotta su Cracovia, dunque, con le prove individuali degli European Games e, molto più importanti, le prove a squadre valide come Campionati Europei e con in palio punti pesanti in chiave qualifica Olimpica, in programma dal 28 al 30 giugno.

In questa ottica, i tre ct hanno confermato in blocco uomini e donne che hanno sbancato Plovdiv anche se non mancano le novità. Nel quartetto di fioretto maschile, riprende il suo posto in squadra Tommaso Marini: smaltito l’infortunio alla spalla, il marchigiano sarà in pedana accanto ad Alessio Foconi, Daniele Garozzo e al fresco campione d’Europa Filippo Macchi. Novità anche nella spada maschile: sarà infatti Andrea Santarelli a completare il quartetto assieme a Gabriele Cimini, Davide Di Veroli e Federico Vismara.

A precedere le fondamentali gare a squadre, ci saranno le prove individuali dei Giochi Europei, a cui l’Italia ha deciso di partecipare a ranghi ridotti (altre nazioni, Francia in primis, hanno invece deciso di saltarle a piè pari). Nelle prove di fioretto spazio a Erica Cipressa fra le donne e Davide Filippi fra gli uomini, mentre nelle gare di spada sarà il solo Valerio Cuomo a rappresentare l’Italia. Nella sciabola, infine, saranno in gara tutti e otto gli azzurri: in pedana, quindi, scenderanno Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio e Chiara Mormile nella prova femminile, mentre in quella maschile ci saranno in azione Luca Curatoli, Michele Gallo, Matteo Neri e Luigi Samele.

Twitter: agenna85

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Alessandro Gennari/Pianeta Scherma