Mosca: la spada riparte dai quarti di finale

 

 

L’Italia si qualifica in entrambi i tabelloni a otto nelle prove a squadre di spada maschile e femminile, entrambe in programma nella giornata di domani. Il quartetto femminile (Fiamingo, Navarria, Boscarelli e Del Carretto), testa di serie numero 1 del tabellone, supera in modo agevole il Canada nell’assalto dei 16 (45-24) e si prepara ad affrontare domani mattina la Francia. Possibile incrocio in semifinale con Cina o Russia. Un turno in più per il quartetto maschile (Garozzo, Pizzo, Fichera e Santarelli), che ai 32 oltrepassano l’ostacolo Marocco (38-24) e conquistano l’accesso ai quarti di finale con un assalto al cardiopalma contro la Repubblica Ceca, che già aveva eliminato gli azzurri agli Europei di Montreux: vittoria al minuto supplementare per 37-36 con Marco Fichera a piazzare la stoccata decisiva che proietta gli azzurri all’assalto contro la Francia, numero uno del tabellone e grande favorita per la prova di domani.

Questo il riepilogo della situazione in entrambi i tabelloni ai quarti di finale.

SPADA FEMMINILE (dalle 10.45 ora italiana)

Italia – Francia
Cina – Russia
Giappone – Ucraina
Ungheria – Romania

SPADA MASCHILE (dalle 11.45 ora italiana)

Italia – Francia
Russia – Ucraina
Svizzera – Germania
Ungheria – Corea

 

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook

Fotografia di Augusto Bizzi per Federscherma

 
jizzrain.com/vd/2353-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.