GIOCHI OLIMPICI TOKYO 2020 – Il fioretto femminile a squadre in diretta

Fiorettiste a caccia di riscatto nella prova a squadre. In pedana per l’Italia Martina Batini, Arianna Errigo, Alice Volpi e Erica Cipressa. La diretta scritta integrale. Continue reading

Giochi Olimpici Tokyo: le gare di giovedì 29 luglio, il Dream Team a caccia di riscatto e medaglie

 

Terza giornata di gare a squadre per la scherma ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 con in palio il titolo nel fioretto femminile. Per le azzurre, che faranno il loro esordio contro l’Ungheria alle 4.25 ora italiana di giovedì 29 luglio, in pedana Martina Batini, Arianna Errigo, Alice Volpi ed Erica Cipressa.

Le fiorettiste di Andrea Cipressa sono chiamate a difendere l’oro di Londra 2012 (nel 2016 non ci fu prova a squadre) e a riscattare una prova individuale senza medaglie.

Fioretto femminile a squadre: parte dall’Ungheria la caccia all’oro del Dream Team

GLI ORARI DI GIOVEDÌ 29 LUGLIO

ORE: 10.00 (3.00 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Tab. 16

ORE: 11.25 (4.25 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Quarti di finale

ORE: 12.45 (5.45 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Tab. 5°-8° posto

ORE: 13.40 (6.40 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Semifinali

ORE: 14.30 (7.30 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Finale 7°-8° posto

Fioretto femminile | Prova a squadre | Finale 5°-6° posto

ORE: 18.30 (11.30 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Finale 3°-4° posto

ORE: 19.30 (12.30 Ita)

Fioretto femminile | Prova a squadre | Finale

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Alice Volpi fuori dal podio nella prova Olimpica di fioretto femminile

 

Tanta amarezza per Alice Volpi al termine della prova individuale di fioretto femminile a Tokyo. La senese, infatti, ha chiuso la sua gara al quarto posto, dopo essere stata battuta per 15-14 dalla russa Larisa Korobeynikova nella finalina per il bronzo. In precedenza la Volpi aveva perso in semifinale contro Inna Deriglazova, che si giocherà l’oro contro la statunitense Lee Kiefer.

Si è invece fermata ai quarti di finale la gara di Arianna Errigo. La muggiorese è stata sconfitta per 15-7 proprio da Alice Volpi, mentre Martina Batini era uscita di scena già nel tabellone delle 32 contro l’ungherese Fanny Kreiss (15-10).

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto: Bizzi

Fioretto femminile individuale: l’analisi del tabellone della prova Olimpica

Martina Batini in immediata rotta di collisione con Inna Deriglazova. Arianna Errigo e Alice Volpi potrebbero trovarsi ai quarti. L’analisi del tabellone della prova di fioretto femminile a Tokyo. Continue reading

Giochi Olimpici Tokyo: le gare di domenica 25 luglio, tocca a fiorettiste e spadisti

 

Dopo le prime gare di spada femminile e sciabola maschile, prosegue nella giornata di domenica 25 luglio il programma della scherma ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. In palio i titoli individuali di fioretto femminile (clicca qui per le entry list) e spada maschile (clicca qui per le entry list).

In pedana per l’Italia nella gara di fioretto femminile Martina Batini, Arianna Errigo e Alice Volpi. Per la prova di spada maschile tocca a Marco Fichera, Enrico Garozzo e Andrea Santarelli.

Via alle gare alle 2 del mattino ora italiana, con inizio delle fasi finali previste per le ore 11 sempre italiane. Entrambe le competizioni sono visibili in diretta video integrale su Eurosport Player/Discovery +. Su Pianeta Scherma le dirette scritte integrali tramite live blog, le cronache post gara e tutti gli approfondimenti sul sito. Sulla nostra pagina Facebook e su quella di Schermar: Master e Oltre ma anche sul canale Youtube di Pianeta Scherma, appuntamento con “Controtempo” alle ore 17.30: ospiti Tommaso Marchi Bianca Del Carretto

Fioretto femminile individuale: l’analisi del tabellone della prova Olimpica

Spada maschile individuale: l’analisi del tabellone della prova Olimpica

GLI ORARI DI DOMENICA 25 LUGLIO

ORE: 9.00 (2.00 Ita)

– Fioretto Femminile | Tab. 64

ORE: 9.30 (2.30 Ita)

– Spada Maschile | Tab. 64

ORE: 9.55 (2.55 Ita)

– Fioretto Femminile | Tab. 32

ORE: 11.55 (4.55 Ita)

– Spada Maschile | Tab. 32

ORE: 13.35 (6.35 Ita)

– Fioretto Femminile | Tab. 16

ORE: 14.35 (7.35 Ita)

– Spada Maschile | Tab. 16

ORE: 15.25 (8.25 Ita)

– Fioretto Femminile | Quarti di finale

ORE: 15.55 (8.55 Ita)

– Spada Maschile | Quarti di finale

ORE: 18.00 (11.00 Ita)

– Fioretto Femminile | Semifinali

ORE: 19.00 (12.00 Ita)

– Spada Maschile | Semifinali

ORE: 19.50 (12.50 Ita)

– Fioretto Femminile | Finale 3°-4° posto

ORE: 20.20 (13.20 Ita)

– Spada Maschile | Finale 3°-4° posto

ORE: 20.45 (13.45 Ita)

– Fioretto Femminile | Finale

ORE: 21.15 (14.15 Ita)

– Spada Maschile | Finale

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi

Fioretto femminile a squadre: parte dall’Ungheria la caccia all’oro del Dream Team

Le magiare sono il primo avversario dell’Italia che potrebbe incrociare in semifinale la Francia. Dall’altra parte del tabellone Russia e Stati Uniti assieme alle padrone di casa del Giappone. 

Continue reading

Alice Volpi: “Ora ho una bottiglia da stappare con Beatrice Monaco!”

 

È raggiante Alice Volpi appena dopo la vittoria del titolo Italiano Assoluto nel fioretto femminile individuale a Cassino. La senese, chiusa la finale contro Beatrice Monaco, ha commentato a caldo la sua vittoria ai microfoni di Federscherma TV. A cominciare dal rapporto speciale che la lega alla livornese: “Beatrice Monaco per me è una sorella. È la persona a cui voglio più bene. Viviamo insieme la scherma da una vita. Avevamo una bottiglia di vino da stappare se ci fossimo ritrovate in finale. È andata così”.

La poliziotta senese, aldilà del risultato finale, è soddisfatta della scherma espressa nell’arco di tutta la giornata: “Era un bel banco di prova. Una gara a cui tenevo molto. Ci avevo preso gusto per due volte a vincere gli Assoluti e volevo ripetermi. Ho fatto i conti con la fatica. È stata una giornata importante, perché lo stimolo che dà una gara non c’è in allenamento. Ho espresso una bella scherma, fisicamente dovrò lavorare ma sono davvero felice del risultato”.

La chiusura è dedicata alla semifinale contro Martina Favaretto, che le ha creato non pochi grattacapi: “Era l’assalto che temevo di più. Martina è una che non molla mai, esprime una scherma molto aggressiva. È stata dura spuntarla”.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Bizzi