Curiosit√† Olimpiche – Scherma, fucina di medaglie e…portabandiera

La scherma non √® soltanto lo sport che ha portato il maggior numero di medaglie all’Italia nella storia delle Olimpiadi, ma anche quello, in coabitazione con l’atletica, ad aver dato pi√Ļ portabandiera. Da Nadi alla Vezzali, la storia degli alfieri azzurri venuti dalla pedana. Continue reading

Paolo Azzi: “Aldo Montano meriterebbe di essere il portabandiera a Tokyo”

Il Presidente della Federazione Italiana Scherma Paolo Azzi, parlando a Italpress, lancia la candidatura del fuoriclasse livornese come portabandiera a Tokyo. E fa i complimenti a Valentina Vezzali per il ruolo nel governo. Continue reading

Nato il piccolo Mario, Aldo Montano è nuovamente papà

 

Fiocco azzurro in casa Montano: √® nato Mario, secondogenito dell’Olimpionico 2004 Aldo Montano. A dare l’annuncio, tramite i propri canali social, √® stato lo stesso fuoriclasse livornese, postando una foto direttamente dall’ospedale che lo ritrae assieme alla moglie Olga e al nuovo arrivato nella dinastia.

Il nome, Mario, è lo stesso del nonno (il papà di Aldo Montano, Mario Aldo, campione Olimpico a squadre nella sciabola a Monaco 1972). La mamma e il piccolo, che pesa 4,5 chili, sono in ottima salute. Aldo Montano ha già una figlia, Olimpia, avuta sempre da Olga Plachina nel 2017.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldo Montano (@aldomontano)

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Sciabola maschile: forfait per Aldo Montano e Luigi Miracco. I due non saranno in gara a Budapest

 

Non ci saranno Aldo Montano e Luigi Miracco in gara domani nella prima giornata di qualificazione del torneo di sciabola maschile a Budapest (clicca qui per la diretta video). Alla base del forfait, per entrambi, problemi di natura personale.

Saranno quindi soltanto otto gli azzurri che proveranno domani a raggiungere i già qualificati Luca Curatoli e Luigi Samele al tabellone principale prevista per sabato. Per quanto concerne la prova a squadre di domenica, sarà invece Dario Cavaliere a sostituire Aldo Montano nel quartetto accanto a Berré, Curatoli e Samele.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi

Aldo Montano positivo al Coronavirus assieme alla famiglia: ¬ęFebbre e dolori dappertutto¬Ľ

 

Aldo Montano √® risultato positivo al Coronavirus. E, assieme a lui, anche la moglie Olga Plachina e la piccola figlia Olimpia. A rivelarlo √® stato lo stesso campione Olimpico 2004 di sciabola maschile all’Agenzia Ansa.

¬ęSiamo acciaccati forte, tutti e tre a casa con Covid da ieri¬Ľ ha detto Aldo Montano ¬ęPer ora abbiamo tosse, febbre e dolori ovunque. Stiamo sotto controllo, sperando che finisca cos√¨¬Ľ.¬† Lo sciabolatore azzurro, che proprio nei giorni scorsi ha compiuto 42 anni, punta ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020, rimandati causa pandemia al luglio del 2021.

Prima per√≤ c’√® un altro insidioso assalto da vincere.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

 

VIDEO – Aldo Montano batte in finale Aron Szilagyi e vince il Luxardo 2016

 

Tanti auguri Aldo Montano! Il campione livornese della sciabola, oro Olimpico nella disciplina ad Atene 2004, compie oggi 42 anni. Per omaggiarlo abbiamo scelto una delle tante perle della collezioni di vittorie di Aldo, ovvero il trionfo nel 2016 al “Trofeo Luxardo” di Padova al termine di un’entusiasmante finale contro Aron Szilagyi. Un match bellissimo, in cui entrambi i Campioni hanno regalato numeri di alta scuola che hanno deliziato il sempre competente e caldo pubblico della Kioene Arena.

Trionfo e matematica qualificazione ai Giochi di Rio 2016 per Aldo Montano, mentre il Brasile proprio il fuoriclasse magiaro si sarebbe laureato per la seconda volta in carriera campione Olimpico.

Di seguito, il video integrale della vittoria di Aldo Montano al “Trofeo Luxardo” del 2016.

Pianeta Scherma sui social: Instagram, Telegram, Facebook

Foto Bizzi