Bebe Vio diventa un personaggio dei Simpson nel disegno dei “The Gialli”

 

Come sarebbe Bebe Vio se venisse proiettata nel ruolo di guest star in una puntata dei “Simpson”? La risposta ce la forniscono i The Gialli, che sulla loro pagina Facebook hanno ritratto la fuoriclasse di Mogliano Veneto in divisa da scherma mentre sfida a duello una Lisa Simpson dotata di attrezzattura…non proprio regolamentare. Il tutto sotto gli occhi di papà Homer che scandisce il suo proverbiale “Mitico!”.

Un regalo che la stessa Bebe Vio ha apprezzato tantissimo, dal momento che la campionessa paralimpica di fioretto femminile categoria B a Rio ha rilanciato il disegno tramite i canali social.

 

Come sono alta nel mondo dei Simpson!! 😮😅 MI-TI-COOOO
🙏 The Gialli

Pubblicato da Beatrice Vio su Martedì 17 novembre 2020

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto The Gialli/Facebook

 

Scherma protagonista al “Festival dello Sport” della Gazzetta

 

C’è tanta scherma nel vasto programma del “Festival dello Sport” organizzato dalla Gazzetta dello Sport. Un’edizione forzatamente virtuale, dopo che la recente impennata di contagi in tutta Italia ha costretto gli organizzatori a rendere fruibili unicamente in streaming – visibile in home page sul sito web della “Rosea” – i vari eventi.

Niente pubblico in sala, quindi, ma comunque un grande parterre di ospiti e protagonisti in cui la scherma si è ritagliata il suo ruolo importante. Da segnalare, in particolare, l’intervista ad Aldo Montano tenuta da una “giornalista” molto speciale: niente meno che Elisa Di Francisca. L’appuntamento è per sabato 1o ottobre alle 20.00.

Sempre sabato 10 ci sarà un “panel” su sport in gravidanza con l’intervento di Margherita Granbassi, mentre domenica 11 ottobre sarà il turno di Bebe Vio, che presenterà il team di Art4Sport per i prossimi Giochi Paralimpici, in programma a Tokyo dal 24 agosto al 5 settembre 2021.

Pianeta Scherma sui socialInstagram, TelegramFacebook

Foto Augusto Bizzi

Promozione a pieni voti per l’Italia paralimpica a Terni

La spedizione azzurra chiude terza nel medagliere con 14 podi e approccia nel modo migliore alla stagione di qualifica a Tokyo. Apprezzamenti per organizzazione  e pubblico. Continue reading

Scherma Paralimpica: Bebe Vio trionfa a Eger, podio per Andreea Mogos

 

Nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria nei prestigiosi Laureus Sport Awards, che Bebe Vio è tornata a fare quello che meglio le riesce: trionfare in pedana. A Eger, prima tappa di Coppa del Mondo, l’azzurra ha strapazzato la concorrenza nella prova di fioretto femminile Categoria B, concedendo solo 12 stoccate in 4 incontri ad eliminazione diretta. Il 15-1 contro l’ucraina Pozniak è stata la pennellata finale all’ennesima vittoria in carriera dell’inarrestabile azzurra, che per il resto ha vinto gli altri match per 15-3 (in due occasioni) e 15-5.

Nelle altre gare di oggi, da segnalare anche il terzo posto di Andeea Mogos nella prova di fioretto Categoria A: per l’azzurra, stop in semifinale per mano della padrona di casa Szuszanna Krayniak. A vincere la gara è stata un’altra ungherese, Eva Andre Hajmasi. Stop ai quarti di finale per Loredana Trigilia. A completare il programma di gare odierno, la spada maschile Cat A e B, con i podi sfiorati da Matteo Dei Rossi, Emanuele Lambertini (secondo ieri nel fioretto Categoria A) e Alessio Sarri, tutti fermati ai quarti di finale.

Classfiche

Fioretto femminile Cat. A – 1. Hajmasi (Hun), 2. Krajnyak (Hun), 3. Mogos (ITA), 3. Morkvych (Ukr), 5. Fan (Hkg), 6. Trigilia (ITA), 7. Evdokimova (Rus), 8. Efimova (Rus)

Fioretto femminile Cat. B – 1. Vio (ITA), 2. Pozniak (Ukr), 3. Chung (Hkg), 3. Khetsuriani (Geo), 5. Makrytskaya (Blr), 6. Sakurai (Jpn), 7. Fiaklistava (Blr), 8. Doloh (Ukr).
17. Biagini (ITA)

Spada maschile Cat. A – 1. Shaburov (Rus), 2. Mahula (Ukr), 3. Gilliver (Gbr), 3. Schmidt (Ger), 5. Fedyaev (Rus), 6. Dei Rossi (ITA), 7. Noble (Fra), 8. Lambertini (ITA).
18. Giordan (ITA)

Spada maschile Cat. B – 1. Pranevich (Blr), 2. Coutya (Gbr), 3. Sinkevich (Blr), 3. Surajewsky (Pol), 5. Proska (Pol), 6. Sarri (ITA), 7. Kurzin (Rus), 8. Grandrillon (Fra).
13. Leopizzi (ITA)

Pianeta Scherma su Twitter

Pianeta Scherma su Facebook